La gente soffre. Non c'è solo l'euro...

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: La gente soffre. Non c'è solo l'euro...

Messaggioda admin » mer apr 29, 2020 11:54 pm

L'associazione fornisce già molto gratuitamente:

1) La lettura del forum è totalmente gratuita, e cosi' anche i protocolli messi a disposizione sul nostro sito.
Questo costituisce un enorme contributo formativo in rete, disponibile gratuitamente a pazienti e medici.
Si puo' imparare molto sul proprio caso anche semplicemente leggendo sul forum le nostre risposte su casi "simili" al proprio.

2) Il forum è libero e utilizzabile da chiunque gratuitamente.
Questo potrebbe sembrare scontato ma non lo è affatto.
Molti forum di psichiatria (italiani, ma soprattutto americani) sono totalmente controllati dalle case farmaceutiche. Il flusso di messaggi su tali forum è quindi controllato e perfettamente organizzato. Non c'è quindi nessuna libertà di opinione. Ad ogni messaggio "scomodo" veritiero susseguono immediatamente (24 ore su 24) una decina di messaggi pilotati che riportano finti pareri contrari.
Attualmente questa "libertà" che offriamo non è ancora molto utilizzata dai nostri utenti. Ma di fatto è un grande risorsa che prima o poi verrà sfruttata.

3) Inutile dire che l'associazione, il mantenimento del sito online e il rimborso spese ad alcuni dei nostri specialisti è un costo elevato sostenibile solo con le donazioni che pretendiamo dalla maggior parte dei nostri utilizzatori per poter avere una risposta personalizzata e accurata ai quesiti sul loro problema specifico.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3415
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], speranza e 7 ospiti