Ansia e depressione AIUTO

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » lun ago 22, 2016 3:39 pm

buongiorno sono un ragazzo di 33 anni normopeso alto 1.78
Da alcuni anni soffro di ansia associata a depressione melanconica sono attualmente in cura con xanax 1mg r.p al mattino e 0.5mg r.p alla sera 20mg di paroxetina che assumo al mattino e 50mg di amisulpride più una compressa di doxstinest a metà settimana per tenere bassa la prolattina.Nonostante ciò la prolattina è molto alta e a breve dovrò sostituire il farmaco per questo motivo.
Nonostante la cura in corso e dopo aver provato numerosi farmaci le crisi di ansia sono pressoché giornaliere con durata anche di tutta la giornata di cui il sintomo principale è la tachicardia con vertigini fiato corto e difficoltà digestive accompagnate da pianti e morale sempre basso.
La cura intrapresa per voi è adatta?dovrei aumentare la paroxetina?ho letto che per voi lo xanax non è adatto dovrei scalarlo e sostituirlo con altro?in che modo?
Inoltre per cortesia vorrei un nominativo di uno psichiatra di vostra fiducia in provincia di Cuneo o ancor meglio a Torino e provincia.
Certo di una vostra risposta e di un vostro prezioso aiuto porgo gentili saluti
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » lun ago 22, 2016 4:57 pm

Volevo solo aggiungere che il mio caso è complesso in quanto si sono alternati numerosi farmaci e psichiatri con esito negativo.
Per questo vorrei un nominativo di vostra fiducia.
Certo del vostro aiuto e di una risposta porgo cordiali saluti
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » lun ago 22, 2016 6:47 pm

Rendo il tread più completo riguardo ad altre informazioni che vi potranno essere utili.
Mi viene prescritta la paroxetina nel 2004 prima 10mg poi 20mg da allora non ho mai smesso di assumerla quindi sono 12 anni che prendo paroxetina
Nel 2013 la situazione peggiora alla paroxetina vengono affiancate 16 gocce di tranquirit per due volte al giorno più 5 gocce di elopram (poi dismesso),più di 5 gocce non riuscivo ad assumere
Nel dicembre 2015 la situazione precipita per una fortissima ansia legata a fobie e paure di ogni tipo...mi viene prescritto lo xanax prima da 0.5 poi da 1 mg r.p per 3 volte al giorno sostituendo il tranquirit che avevo assumto per 3 anni consecutivi.La paroxetina rimane invariata mentre mi viene prescritto il tavor oro da prendere in emergenza
La situazione non migliora e mi viene prescritto l'amisulpride 50 mg a gennaio 2016...farmaco che risolve la situazione per 5 mesi tempo in cui riesco a liberarmi dello xanax pomeridiano e ridurre quello alla sera
Nel maggio 2016 faccio la prolattina me la trovano altissima e mi sospendono di botto senza scalare l'amisilpride.
In sua sostituzione visto che stavo malissimo mi viene data la quietiapina da 100mg ma continuavo a star male
Sono passato al sereprile 0.25mg per 3 volte al giorno ma non sortiva l'effetto dellamisulpride che mi dicono essere suo fratello come composizione chimica
Dal 2 agosto continuando a star male mi viene riproposto l'amisulpride insieme al dostinex per tentare di ridurre la prolattina che comumque rimane altissima all'esame del sangue del 16 agosto 2016.
Ad oggi assumo 1mg r.p xanax al mattino 20mg al mattino di paroxetina 50mg amisulpride a pranzo 0.5mg r.p alla sera di xanax più al mercoledì il dostinex
Nonostante ciò la prolattina si presenta sempre alta in zona pericolosa

A questo punto non so cosa fare e non so più a chi rivolgermi avendo girato tutti gli psichiatri della zona
L'amisulpride sarà da sostituire non si sa bene con cosa

Per favore rispondetemi.GRAZIE
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » mar ago 23, 2016 6:34 pm

Potete rispondere per favore?GRAZIE
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » mer ago 24, 2016 3:05 pm

Continuo a star male...per favore rispondetemi.GRAZIE

Mi basta anche solo un nominativo di un medico di vostra fiducia in provincia di Cuneo o Torino o Asti o Alessandria

Grazie
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda admin » gio ago 25, 2016 4:16 pm

Ciao,
Si, esatto. L'amisulpride è da sostituire (gradualmente !!!) con qualcos'altro (in quanto influisce molto sul livello di Prolattina).

Ti mandiamo il riferimento di uno psichiatra di nostra fiducia in privato.

Domanda: come hai manipolato la paroxetina negli anni ? L'hai ridotta o sospesa in alcuni periodi ? E se si, come ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3110
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda admin » gio ago 25, 2016 4:28 pm

Per quanto riguarda l'ansiolitico, hai letto benissimo.
Lo xanax non deve essere utilizzato e va quindi sostituito gradualmente con un ansiolitico ad emivita piu' lungo.
Ti suggeriamo quindi di sostituirlo GRADUALMENTE con il DeLorazepam.
Puoi cominciare a dimezzare il dosaggio di Xanax e ad assumere 10 gocce di DeLorazepam ogni 8 ore.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3110
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » gio ago 25, 2016 5:45 pm

L'amisulpride è da sostituire con cosa?
Ho provato con la quietapina(disastro)e col sereprile (altro disastro in quanto mi alzava la prolattina e non agiva ne sull'ansia ne sulla depressione).
Negli anni ho abbassato la paroxetina a 10 mg e sono stato diversi anni discretamente bene con questo dosaggio,poi con il peggiorare della situazione il mio psichiatra mi ha rialzato la dose a 20mg
Un'altro psichiatra mi voleva alzare la dose fino a 40mg...sarebbe la soluzione giusta?

Per quanto riguarda lo xanax sto prendendo attualmente le compresse da 1 mg rp la mattina e 0.5 mg la sera...potreste essere più chiari per quanto riguarda il padsaggio alle gocce di en?come faccio a sostituire la grammatura con le gocce?ed inoltre mischio i due ansiolitici?
Ho anche in caso di emergenza il tavor orosolubile da 1 mg questo posso prenderlo in caso appunto di emergenza?questo ha sempre funzionato.

Ok aspetto il nome e numero di un vostro psichiatra di fiducia
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » gio ago 25, 2016 6:26 pm

Scusate ho letto solo ora la posta ma mi avete dato un recapito sbagliato
Avevo chiesto nelle province di Cuneo Torino Asti o Alessandria
Forse non ci eravamo capiti
Grazie
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda ombromanto » ven ago 26, 2016 6:35 am

1 mg di xanax rp = 0,50 xanax ri + 0,50 xanax rp . Se dimezzo a 0,50
= 0,25 mg xanax ri + 0,25 mg xanax rp. Mancherebbero nell'organismo 0, 50 mg di xanax (parliamo solo dalla dose mattinata). 13 gocce di delorazepam equivalgono a 10 gocce di xanax ovvero 0,25...
ombromanto
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven mag 15, 2015 4:47 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » ven ago 26, 2016 7:32 am

Cosa vuol dire ri??
A quanto ne so nn esiste una dose di 0.25 r.p.

Ditemi passo/passo cosa devo fare perché non capisco,abbiate pazienza
Inoltre da chi mi devo far scrivere queste medicine?

A dir la verità possiamo pensare all'ansiolitico più tardi ora come ora l'urgenza è l'amisulpride e la paroxetina
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda admin » ven ago 26, 2016 9:07 am

La paroxetina tienila costante a 20 mg.

Comincia con il sostituire lo Xanax. Lo xanax è venduto in gocce (anche se non è a lento rilascio).
Se riesci ad aprire la capsula dello xanax a lento rilascio e togliere la metà delle palline, tanto meglio, altrimenti prendilo in gocce...
La cosa importante è che tu inserisca il DeLorazepam alla dose che ti abbiamo indicato.
E' chiaro che i dosaggi degli ansiolitici si possono poi aggiustare e regolare, anche in funzione della risposta. Nessuno vieta di aumentare il dosaggio dopo 2 giorni.

L'amisulpride tenderemmo a proporti di provare a sostituirlo con l'Olanzapina (un antipsicotico molto diffuso, ormai da diversi anni... è molto utilizzato soprattutto con gli anziani).
E' chiaro, che qualsiasi sostituzione di farmaco, per funzionare bene e per non correre rischi, deve essere effettuata MOLTO GRADUALMENTE !!!!!!!!

Quindi, se oggi cominci a inserire il DeLorazepam, tra 5 giorni puoi provare GRADUALMENTE a ridurre l'amisulptide e ad inserire l'olanzapina.
L'idea è che con tali sostituzioni NON dovresti peggiorare sul lato psichiatrico (mentre per i miglioramenti bisognerà valutare se tali sostituzioni sono sufficienti o se occorrerà inserire altri farmaci). Quindi dovrai stare attento a capire se la situzione rimane uguale, o come piu' probabile, migliora leggermente, oppure se invece peggiora (dubitiamo che succeda).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3110
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » ven ago 26, 2016 9:41 am

admin ha scritto:La paroxetina tienila costante a 20 mg.

Comincia con il sostituire lo Xanax. Lo xanax è venduto in gocce (anche se non è a lento rilascio).
Se riesci ad aprire la capsula dello xanax a lento rilascio e togliere la metà delle palline, tanto meglio, altrimenti prendilo in gocce...
La cosa importante è che tu inserisca il DeLorazepam alla dose che ti abbiamo indicato.
E' chiaro che i dosaggi degli ansiolitici si possono poi aggiustare e regolare, anche in funzione della risposta. Nessuno vieta di aumentare il dosaggio dopo 2 giorni.

L'amisulpride tenderemmo a proporti di provare a sostituirlo con l'Olanzapina (un antipsicotico molto diffuso, ormai da diversi anni... è molto utilizzato soprattutto con gli anziani).
E' chiaro, che qualsiasi sostituzione di farmaco, per funzionare bene e per non correre rischi, deve essere effettuata MOLTO GRADUALMENTE !!!!!!!!

Quindi, se oggi cominci a inserire il DeLorazepam, tra 5 giorni puoi provare GRADUALMENTE a ridurre l'amisulptide e ad inserire l'olanzapina.
L'idea è che con tali sostituzioni NON dovresti peggiorare sul lato psichiatrico (mentre per i miglioramenti bisognerà valutare se tali sostituzioni sono sufficienti o se occorrerà inserire altri farmaci). Quindi dovrai stare attento a capire se la situzione rimane uguale, o come piu' probabile, migliora leggermente, oppure se invece peggiora (dubitiamo che succeda).


Allora...la capsula non è apribile anzi è vietato spezzarla quindi mi farò dare (non so bene ancora da chi)la formulazione in gocce dello xanax.
Quindi la mattina come devo fare?se 1mg di xanax corrisponde a 40 gocce come devo ridurre lo xanax e inserire l'en?
Domanda anche per la sera quando prendo lo 0.5 di xanax che corrispondono a 20 gocce (se ho capito bene )come devo fare?

Per quanto riguarda la riduzione GRADUALE dell'amisulpride come si fa?1/4?ogni quanto?
Inoltre inserisco lo zyprexa insieme all'amisulpride?a che quantitativi?lo zyprexa è sumile alla quetiapina?perché se così fosse sarebbe un problema!

Altre domande:
Soffrendo di ansia generalizzata con depressione reattiva è sempre indispensabile l'uso di un antipsicotico?io non sono uno psicopatico

Con l'uso di questi nuovi farmaci è possibile bere alcolici?mi spiego non sono un alcolizzato ma al sabato/domenica si esce con gli amici e qualche birra o cocktail si beve...con i farmaci in uso attuale non ho mai avuto problemi.

È importante che mi rispondiate ad ogni singola domanda

Grazie
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda ombromanto » ven ago 26, 2016 1:19 pm

L'antipsicotico può avere anche effetto ansiolitico, stabilizzante dell'umore ed antiossesivo.
Le 2 versioni di xanax sono notoriamente diverse. La rp ha un picco in un ora dopo l'assunzione e poi scende lentamente in 10 o 12 ore. La ri (rilascio immediato), ha un picco in un ora e poi velocemente scende in 2-4-6 ore, dipende dal metabolizzatore. La sostituzione tra le due è un problema per via dell'emivita, appunto. Non esistono pallini come l'effexor, per intenderci. È giusto sostituirla con molecole a lunga emivita (delorazepam, clonazepam), considerando le giuste equivalenze: 0,50 mg di xanax rp = 0.50 mg rivotril = 1 mg delorazepam.
L'alcool è sempre da evitare durante le terapie psichiatriche, soprattutto se combinate (mix di farmaci).
ombromanto
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven mag 15, 2015 4:47 pm

Re: Ansia e depressione AIUTO

Messaggioda Paolog » ven ago 26, 2016 1:30 pm

Per quanto riguarda l'amisulpride:
Come si fa a scalare?
Lo zyprexa ha effetti anche sulla prolattina?
Devo inserire lo zyprexa insieme all'amisulpride mentre lo sto scalando?
Non vorrei incorrere in una crisi psichiatrica grave come l'ultima volta che l'ho tolto

Per quanto riguarda l'ansiolico:
Ditemi materialmente come devo fare al mattino e alla sera per sostituire lo xanax r.p con quello r.i più l'aggiunta dell'en e come scalare lo xanax a zero e mantenere solo l'en!!!

Per quanto riguarda l'alcool:
Sono daccordo che l'uso andrebbe vietato ma il mio psichiatra mi aveva detto che un uso moderato potevo occasionalmente farlo
Sbagliava??
Paolog
 
Messaggi: 291
Iscritto il: lun ago 22, 2016 12:19 pm

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti