Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutto?

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutto?

Messaggioda br.corona » lun lug 13, 2015 8:46 am

Buongiorno, sono approdato qui perchè comincio seriamente a pensare di non trovare soluzione al mio stato, e di arrivare in un futuro in condizioni di non reggere più.

Sono molto emotivo, tendenzialmente soffro dell'abbandono e credo che il tutto sia scoppiato dalla sofferenza causa nella rottura di alcune relazioni sentimentali
Ad ogni modo, ci sono anche pochissima autostima, paura del futuro, di rimanere da solo per tutta la vita, di non far famiglia (anche se attualmente non me la sento).

Sono in cura da una psicologa e psicoterapeuta da parecchio tempo, che in appoggio con un psichiatra, decidono di volta in volta la terapia.
Anni fa fu con il remeron, poi più recentemente ci fu la venlafaxina con un dosaggio massimo di 75mg. E da un anno prendo Felison 15mg per dormire.
Purtroppo, durante il periodo di dismissione della cura, di nuovo una rottura sentimentale abbastanza di comune accordo (con la stessa ragazza... me le vado a cercare forse). Dico abbastanza perchè nonostante ci si volesse bene e forse vi fosse anche di più, non riuscivamo a far nulla. Si tigicava etc etc.
Sta di fatto che dopo un mese dalla rottura, mi è arrivata come un'onda d'urto.
Pianti, incapacità di lavorare, di concentrarmi, tanti dubbi su me stesso, su cosa fare, oggi e domani. Angosce veramente fastidiose. Ho 37 anni ormai e mi pare di non aver concluso nulla.

Ho sempre apatia nei confronti della vita, non c'è quasi nulla che mi interessi molto, poi in questo periodo ancora peggio.
Sono andato da un neurologo che mi ha consigliato di cambiare terapeuta e mi ha prescritto cipralex da 10mg.

Ma sono malato? il mio cervello funziona male? posso uscire da tutto questo, con un po' di pazienza certo, ma facendola finita veramente con la depressione e non con me stesso?

Sinceramente, vedendo l'oscurità che alle volte percepisco dentro, ho paura di non farcela a d affrontare la vita.....

Scusa se c'è stato anche uno sfogo di carattere emotivo, ho cercato di dare un quadro più preciso dei miei stati.

Vi ringrazio
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » lun lug 13, 2015 11:01 pm

Come hai ridotto la venlafaxina ? Con che velocità ?
A che dose sei arrivato di Venlafaxina ?
Da quanti anni stai prendendo la venlafaxina ?
Per quanti anni hai tenuto il remeron ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » mar lug 14, 2015 8:20 am

buongiorno admin, risponto a tutto per punti:

Come hai ridotto la venlafaxina ? Con che velocità ?
A che dose sei arrivato di Venlafaxina ?

circa in due settimane/tre, non ricordo precisamente. Dosaggio massimo 75mg, passando al 32,5, poi ho alternato per una settimana circa 1 giorno si ed 1 no

Da quanti anni stai prendendo la venlafaxina ?

adesso basta, grosso modo l'ho tenuto per 6 mesi

Per quanti anni hai tenuto il remeron ?

forse in questo caso, un po' di più, ma non ricordo bene perchè è passato del tempo. Ma non parliamo mai per di anni, al massimo 8/9 mesi

Adesso sto prendendo da due settimane cipralex 10mg, ma mi sembra davvero dura.
Mi hanno consigliato di cambiare anche psicoterapeuta.
Io voglio uscirne, ma non ci riesci, ogni volta ricado
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » mar lug 14, 2015 10:39 pm

Quanto pesi ?
Percepisci ansia forte ?
Stai continuando a prendere i 15 mg di Felison la sera ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » mer lug 15, 2015 12:11 am

Peso (adesso) 74kg, continuo a prendere felison 15 ma mi è stato proposto il 30mg :( ansia anche, ma più che altro fortissima deflessione dell'umore. Il neurologo vuole che venga seguito da uno psichiatra psicologo suo conoscente, perché a detta sua a)la depressione prima non è stata correttamente curata b)si fida della bontà del medico che mi sta proponendo e ritiene che il cipralex dopo due settimane non stia facendo il giusto effetto. Consiglia anche il proseguimento di terapia cognitivo comportamentale

Avrò una vita fatta di pastiglie per stare a malapena in piedi?
Cmq, la mattina sto da cani, il pomeriggio meglio, la sera ok (quasi)
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » mer lug 15, 2015 9:46 am

Il Cipralex richiede 2 mesi per fare effetto (è normalissimo che dopo solo 2 settimane tu stia ancora male).
Pero', la venlafaxina l'hai tolta davvero un po' troppo veloce (anche i passaggi di farmaco andrebbero fatti più' lentamente).
Aggiungi 3 gocce di Clonazepam la mattina e 1 goccia di Clonazepam al pomeriggio (almeno cominciamo a bloccare meglio l'ansia).
Il Clonazepam è meglio del Flurazepam: è più' pulito ed esiste il formato liquido (il Flurazepam è un discreto ansiolitico, ma bisogna sostituirlo per riuscire a toglierlo... dato che non hanno messo in commercio un formato liquido).
Ti conviene aggiungere anche 18 mg di Venlafaxina (cioè mezza capsula piccola; aprila e togli la metà dei pallini).
E' probabile che la situazione migliori parecchio bloccando bene l'ansia, aspettando che il Cipralex faccia effetto e rimettendo almeno un po' della Venlafaxina che hai tolto troppo rapidamente.
Tra 4 mesi vedrai che starai benissimo e data l'esperienza attuale, ti guarderai bene dal togliere i farmaci in solo 3 settimane ! (le riduzioni devono essere fatte MOLTO più' lentamente).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » mer lug 15, 2015 3:15 pm

la situazione qui un po' si complica...
Ho cercato di fissare la visita con lo psichiatra consigliato, ma fino al 24 agosto non sarà disponibile.

Pero', la venlafaxina l'hai tolta davvero un po' troppo veloce (anche i passaggi di farmaco andrebbero fatti più' lentamente).

Riguardo alla venlafaxina, non l'ho tolta io, ho sempre seguito le indicazioni dell altro psichiatra.
Aggiungi 3 gocce di Clonazepam la mattina e 1 goccia di Clonazepam al pomeriggio (almeno cominciamo a bloccare meglio l'ansia).

Il clonazepan si prende sotto ricetta medica vero? se non mi viene prescitta da uno specialista, come posso fare?
Inoltre, non mi hai detto nulla riguardo al felison che prendo la sera prima di andare a dormire, e che mi hanno consigliato di portare a 30mg
Ti conviene aggiungere anche 18 mg di Venlafaxina (cioè mezza capsula piccola; aprila e togli la metà dei pallini).

Per chiarezza, la venlafaxina l'ho tolta a maggio del tutto. Mi spiace aver fatto le cose di fretta, ma più che affidarmi a quello che mi viene detto dallo psichiatra (tra l'altro un privato, che si fa pagare anche bene devo dire). Dovrei quindi integrare da solo i due farmaci?

Tra 4 mesi? Ma come può un farmaco farmi stare così bene? io seguo comunque un percorso di psicoanalisi da parecchio tempo, e gira e rigira mi sembra di aver buttato via molto tempo, molti soldi, e forse anche le relazioni (sebbene non credo sia carino che una compagnia ti faccia pesare il tuo stato d'animo).
Ma cose tipo meditazione, training autogeno e via discorrendo, possono aiutare?
voglio godermi la vita, non continuare ad ipotecare il futuro a causa delle mie ansie!
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » gio lug 16, 2015 10:44 am

Il Felison e' il Flurazepam.
Non esiste il formato liquido del Felison: usa il Clonazepam.
Prova ad andare in farmacia con la ricetta del Felison e a chiedere il Clonazepam (essendo simili e'possibile che te lo diano).
Basta che ne prendi 3 gocce la mattina e 1 al pomeriggio.
Tieni il Cipralex a 10 e rimetti 18 mg di venlafaxina (mezza capsula da 37).
In questo modo dovresti stare da subito un po meglio. La psicoterapia sicuramente aiuta.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » gio lug 16, 2015 10:56 am

Ok, per il clonazepam farò la prova in farmacia.
Riguardo alla venlafaxina, se mi posso permettere senza offese, ho un po' paura a mischiare questi farmaci senza un controllo medico.
Come dovrei fare, prenderle cipralex e venlafaxina insieme nello stesso momento?
Poi andrei a scalare la venlafaxina?

Ho anche problemi a recuperare un buon psichiatra.
Stando a quanto letto su questo forum, l'altro che mi aveva in cura (e che collabora con la mia analista) non ha fatto un buon lavoro lato farmaco, o sbaglio?
Mentre il neurologo, mi ha un po' congedato senza troppi impegni visto che il suo collega non è presente fino a fine agosto.

Mi scuso per le tante domande, ma mi viene sinceramente da piangere, ho paura di non vivere più, mi sento apatico verso tutto, svogliato, senza sentimenti positivi ma solo quelli di dolore.
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » gio lug 16, 2015 11:09 am

Si si. Li puoi prendere entrambi. Il Cipralex è un farmaco molto pulito e quindi può essere tranquillamente combinato alla venlafaxina.
Trovare bravi psichiatri non è per niente facile.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » gio lug 16, 2015 11:24 am

per tanto, dovrei sostituire il felison con il clonazepam, ma la sera, prima di andare a dormire, non devo prendere nulla?

vorrei capire poi che modi dovrei tenere per il futuro, riguardo alla venlafaxina. se serve solo da supporto iniziale al cipralex e se poi deve essere diminuita e continuato il cipralex.

Mentre, per psicologi, voi del forum non avete indicazioni in merito?
Grazie
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » ven lug 17, 2015 12:19 am

Non ora. La sostituzione si potrà fare più avanti.
Per ora devi solo aggiungere il Clonazepam e la venlafaxina (ai dosaggi indicati nei messaggi precedenti), tenendo il Felison la sera e il cipralex.
La venlafaxina potrai incominciare a ridurla tra 2 mesi circa, in circa 4 ulteriori mesi di tempo.
Al momento riusciamo a consigliare psicologi solo in pochi punti in Italia. Stiamo invece cercando di estendere la rete di psichiatri (ne abbiamo alcuni in prova).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » mar lug 28, 2015 9:39 am

torno con un piccolo update:
Il neurologo che mi ha dato cipralex circa un mese fa (del quale non molto avverto gli effetti) ha avuto un colloqui telefonico con la mia dottoressa, dove chiaramente ha detto che io non sono un caso per le sue competente.
Rimane il solito psichiatra allora, quello privato.
A quanto ho capito la mia depressione è di tipo ciclica, e va tenuta sotto controllo ai primi cenni, che io ancora non ho capito come percepire.
Sta di fatto che andrò dallo psichiatra questo venerdì.

Signori, voglio sapere se sarà sempre una vita di questo male, di sofferenza, perché altrimenti non credo di poterla reggere!
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda br.corona » mer ago 26, 2015 9:09 am

update:

lo psichiatra mi ha aumentato la dose a 20mg di cipralex, giusto per il periodo appena prima delle ferie.
Appena iniziata la dose, dopo pochi giorni ho sentito grandi effetti sull'umore e sulla carica energetica fisica.
In ferie tutto bene, poi quando sono tornato a casa, con il brutto tempo, mi sono sentito malissimo.

Adesso avròà appuntamento il 15 settembre, a sua detta l'intenzione è di tornare alla venlafaxina perchè la ritiene migliore come molecola e più adatta alla mia storia (ricordo che ci conosciamo dal 2011 circa)

Ho chiesto anche del Clonazepam durante il giorno, ma non è stato d'accordo, prefendo evitare le benzodiazepine durante il giorno.

Che ne pensate?
Il 15 avrò un'altra visita, per il cambio della terapia
br.corona
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven lug 10, 2015 9:43 am

Re: Storia lunga di analisi e medicine - sto sbagliando tutt

Messaggioda admin » mer ago 26, 2015 5:25 pm

Ciao,
Cosa hai preso esattamente negli ultimi 2 mesi ? Hai seguito qualcuno dei consigli che ti avevamo dato a Luglio ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti