Ansia generalizzata e terapia

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » mar set 03, 2019 7:49 pm

Carissimi admin buonasera
Scrivo per aggiornare la situazione della mia dismissione di paroxetina(sereupin).
Dal 20 Marzo, seguendo il vostro protocollo tartaruga veloce sono approdata ai 10mg di paroxetina partendo dalla dose piena di 20 mg.

Durante lo scalaggio non ho incontrato nessuna difficoltà.

Ho deciso, di mia spontania iniziativa, di mantenere questo dosaggio per un periodo di gran lunga superiore rispetto a quanto da voi consigliato perchè di recente sto avvertendo dei disagi di media entità dovuti a mie disattenzioni nell'assunzione di sereupin avvenute da 2 mesi ad oggi.
Mi spiego, mi sono sentita splendidamente in forma, poi ho organizzato il mio matrimonio e con tutto cio che ne comporta ho (non volontariamente) dimenticato di assumere il sereupin in media 3 volte a settimana per gli ultimi 2 mesi.
Dimenticanza non da poco, è un vero peccato vedere incresparsi uno scalaggio fin'ora cosí "pulito"!

Al di la della mia decisione di mantenere i 10mg invariati senza uso di ansiolitico ecc, voi in genere cosa consigliereste per la mia situazione? Credete sia sensato non aumentare dosaggio di ssri ad una persona che ha assunto la pastiglia un giorno si ed uno no per inottemperanza?
Grazie admin
Buona sera
Giulietta
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » mer set 04, 2019 7:44 am

*disagi di media/ALTA entitá
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » mer set 04, 2019 11:04 am

Gli SSRI hanno un tempo di accumulo di 2-4 mesi.
Se hai preso 10 mg un giorno si e uno no per 2 mesi, nel tuo cervello ora ci saranno piu' o meno 6 o 7 mg di paroxetina (troppo poco, soprattutto considerando il fatto che al calare del dosaggio occorre rallentare la velocità' di riduzione ! come spiegano anche le nostre scalette).
Quindi ora hai una crisi psichiatrica.
Il modo migliore di agire e' il seguente:

Sertralina 50 mg (per 9 mesi)
paroxetina 5 mg (per 4 mesi e poi toglierla gradualmente in circa ulteriori 4 mesi)
Clonazepam 3 gocce ogni 12 ore (per 15 giorni e poi eliminarlo gradualmente in circa un mese ulteriore)

Fai anche un po di psicoterapia.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » mer set 04, 2019 11:24 am

Non posso fare sostituzioni di farmaco al momento, sono in viaggio di nozze molto lontano da casa ed ho disponibili solo 2 scatole piene di sereupin e un flaconcino di En. Staró via ancora per tre settimane.

La mia domanda è:
Posso riprendermi da questa crisi psichiatrica lasciando invariato il quantitativo di paroxetina a 10mg? Tenendola magari, anzichè 8 mesi se raddoppiassi a 20 mg, anche per 10/12 mesi?

Grazie
Giulietta
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » mer set 04, 2019 11:33 am

So che non è il modo migliore per agire.
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » mer set 04, 2019 4:12 pm

Puoi provare.
E' chiaro pero' che devi prenderti anche l'EN, almeno 15-25 gocce ogni 12 ore.
Cioè' occorre sedare per essere piu' sicuri di riuscire a venirne fuori senza dover riaumentare gli SSRI al di sopra della tua dose di mantenimento.
L'EN e' un buon ansiolitico, quindi "potrebbe" andare... pero' per fare queste operazioni conviene usare il Clonazepam (che e' un ansiolitico di maggiore qualita').

P.S. se non sei proprio dispersa in mezzo al deserto una farmacia potresti riuscire a trovarla, e quindi anche i farmaci corretti.

P.S.2. Come ti avevamo gia' ribadito in diversi messaggi precedenti (e come hai potuto constatare di persona), curarsi con la paroxetina non e' proprio ottimale.
Se avessi usato la Sertralina avresti avuto molte meno difficolta' (meno effetti collaterali nell'alzarla e meno dipendenza/rischio di problemi nel ridurla).
Il passaggio di farmaco conviene che lo fai !!! Ti sconsigliamo vivamente di tenerti la paroxetina per altri anni, acquisendone dipendenza ancora maggiore.
Dato quindi che avresti un grosso guadagno a fare in passaggio di farmaco, tanto vale che usi la Sertralina per curarti (in quanto prendendone un po di piu' ti puoi curare in modo efficace e il passaggio di farmaco viene meglio). Due piccioni con una fava.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » gio set 05, 2019 7:24 am

Esaustivo come sempre, grazie.

Che effetti collaterali potrei avvertire introducendo una dose cosi alta di sestralina?
Sinceramente.

Saranno sicuramente diversi da persona a persona, ma leggo un po ovunque qui sul forum che il passaggio di farmaco non è proprio una passeggiata e si soffre anche per diversi mesi..

Giulietta
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » gio set 05, 2019 8:13 am

Cioè, se occorrono almeno 2 mesi di tempo perchè la sestralina cominci a fare effetto, come posso pensare che quest'ultima mi curi questa recente crisi?
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » gio set 05, 2019 9:17 am

Gli effetti collaterali si possono facilmente sedare con il Clonazepam (o con l'EN se non riesci a reperire il Clonazepam).
Tali effetti collaterali non sono causati dal passaggio di farmaco, ma piu' che altro dall'aumento del dosaggio totale di SSRI, rispetto al tuo dosaggio di mantenimento (50 mg di Sertralina corrispondono a 20 mg di paroxetina).
La cura e' piu' lunga di 2 mesi. Infatti occorre tenere la Sertralina a dosaggio pieno per 9 mesi (almeno 50 mg di Sertralina ).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » gio set 05, 2019 11:45 am

Si, mi sono spiegata male io chiedo scusa.

Intendevo dire che, se per due mesi almeno avvertiró fastidi dell'aumento del dosaggio di un farmaco oltretutto diverso da quello che sto assumendo, come faccio a stare meglio?

Io i farmaci corretti li ho acquistati questa mattina.

Ma sono terrorizzata all'idea che la mia forte ansia possa protrarsi per mesi se facessi il passaggio allo zoloft.

Mentre se assumessi
3gocce ogni 12 ore di rivotril per 15 giorni(poi a scalare gradualmente)
+
10mg di sereupin per tempo da definire,
sono quasi certa che in meno di un mese starei bene.

Riuscite a capire il mio ragionamento?
Grazie infinitamente
Giulietta
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » gio set 05, 2019 1:01 pm

Staresti meglio in quanto sedando con il Clonazepam, in pratica, sedi sia gli effetti collaterali sia l'ansia causata dal problema psichiatrico.
Quindi non dovresti avvertire praticamente nulla.

Se vuoi puoi provare ad utilizzare solo il Rivotril e tenere il Sereupin a 10 mg. E' possibile/probabile che funzioni (e se non funziona puoi sempre aumentare gli SSRI ).
Pero', ribadiamo, il passaggio di farmaco prima o poi conviene farlo comunque.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » gio set 05, 2019 4:56 pm

Capito.

Per quanto tempo posso assumere continuativamente il rivotril?
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda Giulietta1988 » gio set 05, 2019 5:32 pm

Posso cominciare gia da stasera ad introdurre 50mg di zoloft + 5mg di sereupin o l'introduzione della sestralina dev'essere piu graduale?
Giulietta1988
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun giu 05, 2017 9:20 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » gio set 05, 2019 7:22 pm

Fai 3 giorni a mezza pastiglia, 25 mg.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Ansia generalizzata e terapia

Messaggioda admin » gio set 05, 2019 7:56 pm

Il Rivotril puoi assumerlo a 3 gocce ogni 12 ore per 21 giorni.
Poi devi incominciare a ridurlo con gradualità, togliendolo in circa ulteriori 45 giorni.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3148
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti