Paroxetina

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Paroxetina

Messaggioda Geomirko » lun ott 16, 2023 4:10 pm

Buongiorno per ansia e disturbo di panico assumo paroxetina da circa 18 anni mediamente a 20 mg al giorno anche se 8 anni fa la portai a 40 a seguito di un periodo di ricaduta per qualche mese per poi riportarla a 20 in modo stabile....circa 2 mesi fa a causa di un brutto trauma(morte di mio zio con un infarto a tavola )ho avuto una ricaduta per la quale dopo aver consultato il mio psichistra ho aumentato per 25 giorni a 30 mg e poi visto nessun risultato e' da 22 giorni che e' stata portata 40mg...oltre a 15 gt di xanax al mattino e 12 al pomeriggio e 15 gocce di sonirem per dormire....ad oggi nn vedo grossi risultati incoraggianti (umore altalenante, pensieri ossessivi sulla inefficacia del farmaco ed forte sudorazione durante questi pensieri)ho molta paura che ormai la paroxetina nn mi faccia piu' effetto...inoltre a dosaggi considerevoli la paroxetina in passato mi causava seria difficolta' a raggiungere l'eiaculazione mentre ad oggi con 40 mg non ho nessun problema sessuale....per quanto descritto i distubi sessuali che ad oggi nn ho piu' potrebbero avvalorare la mia tesi e cioe' che la paroxetina nn mi funzioni piu'? Cosa consigliate a riguardo?
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda admin » lun ott 16, 2023 7:07 pm

Prima di aumentare l’SSRI conviene fare sempre un breve tentativo a sedare con il Clonazepam per qualche giorno. Non l’hai fatto… pace. Nessun problema. Questa volta ti curi con L’SSRI.

Ci sono due errori gravi nella terapia che stai assumendo:

1) lo xanax non deve essere usato in psichiatria, vedi spiegazione:
http://www.ansiafarmaci.it/ansiolitici.html

2) il sonnirem (zolpidem) non deve essere utilizzato in psichiatria.
Questa è una chiara infrazione del quinto comandamento:
http://www.ansiafarmaci.it/comandamenti.html

Ti suggeriamo quindi di incominciare subito a ridurre (lentamente) le gocce di sonnirem.
Inoltre ti suggeriamo di sostituire lo xanax con del Clonazepam.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina

Messaggioda Geomirko » lun ott 16, 2023 8:39 pm

Ok...ho 39 anni, peso 83.5 kg e sono altro 175 cm.come dovrei sostituire lo xanax col clonazepam considerando che prendo 15 gt di xanax la mattina insiema a 30 mg di sereupin, 12 il pomeriggio insieme a 10 mg di sereupin e 15 gt sonirem la sera per dormire? Inoltre per la paroxetina vi chiedo se secondo voi possa essere ancora efficace nonostante i tanti anni di assunzione a 20 mg.ultima cosa il fatto di non avere alcun disturbo dell'eiaculazione con dosaggio attuale a 40mg puo' indicare il non funzionamento del farmaco?
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda Geomirko » mar ott 17, 2023 3:16 pm

Dimenticavo di dirvi che assumo bisoprololo (cardicor) 5 mg per extrasistoli benigne e frequenza cardiaca altuccia....ma cuore sano come da esami cardiologici eseguiti....
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda admin » mar ott 17, 2023 3:53 pm

Puoi iniziare con 4 gocce ogni 12 ore di Clonazepam.
Il sonnirem ti conviene ridurlo con gradualità.
La paroxetina, se tenuta almeno a 40 mg dovrebbe avere effetto (in quanto stai raddoppiando il dosaggio).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina

Messaggioda Geomirko » mar ott 17, 2023 4:11 pm

In quanto tempo dovrebbe agire la paroxetina? In caso potrei aumentarla e di quanto?lsono passato da 20 a 30 mg per 25 giorni ed ora la assumo a 40 mg da 23 giorni(1 1/2 compressa la mattina e 1/2 il pomeriggio).... vi chiefo .inoltre il fatto di nn avere piu' il disturbo dell'eiaculazione ritardata puo' indicare nn funzionamdnto del farmaco?
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda Geomirko » gio ott 19, 2023 12:27 pm

Buongiorno potrei avere risposta? Grazie mille
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda admin » gio ott 19, 2023 2:38 pm

Ci vuole ancora qualche settimana (2 o 3 circa).
Non puoi trarre conclusioni guardando l'eiaculazione,
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina

Messaggioda Geomirko » mer ott 25, 2023 9:07 am

Buongiorno da quando ho avuto questa ricaduta da trauma ho notato di avere il battito cardiaco alterato circa 85-95 battiti anche a riposo....ho fatto accertamenti cardiologici e sembra tutto ok ed il cardiologo mi ha dato bisoprololo da 5( il che nn ha cambiato le cose prima lo prendevo da 3.5 per extrasistole) e mi ha detto che il battito cardiaco e' dovuto al periodo che sto vivendo e nn al cuore in se...secondo voi e' normale? Potrebbe essere l'aver portato la paroxetina a 40 mg? Inoltre in tarda mattinata e nel pomeriggio avverto ansia come respiro irregolare e forzato e peso sullo stomaco...questi sintomi potrebbero scomparire con l'avanzare della cura?
Geomirko
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 15, 2020 11:57 pm

Re: Paroxetina

Messaggioda admin » mer ott 25, 2023 10:47 am

Si, potrebbero essere sintomi di adattamento al nuovo dosaggio.
Ti invitiamo pero' a rimanere in contatto sia con lo psichiatra che con il cardiologo.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron