Richiesta contatto

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » lun ago 07, 2023 4:57 pm

Risposte????
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » dom ago 20, 2023 5:19 pm

Potreste rispondermi?comunque ho già iniziato una piccola riduzione....voglio eliminare sta sostanza tossica...almeno per me...tanto sto male ugualmente....vi chiedo solo di dirmi qualcosa rispetto ai quesiti precedenti.grazie
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda admin » lun ago 21, 2023 3:17 pm

Abbiamo già risposto alle tue domande nei messaggi precedenti.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » lun ago 21, 2023 6:35 pm

Non mi pare ....volevo capire cosa ne pensate di ciò che afferma breggin...e se nella vostra esperienza avete riscontrato pazienti irreversibilmente compromessi da dismissione di SSRI
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda admin » mar ago 22, 2023 11:14 am

Non abbiamo riscontrato alcun paziente irreversibilmente compromesso dagli SSRI.
A fronte di una crisi causata dalla rapida sospensione dell'SSRI si riprendono tutti (pur di curarla reinserendo un dosaggio ADEGUATO di SSRI !!! ).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » mar ago 22, 2023 7:07 pm

Ok...ma se dopo quattro mesi e mezzo non è cambiata una virgola pur portandola a 20....capirete che la pazienza è finita....inoltre prendo questo farmaco tutti i giorni con un tale disprezzo e disgusto che non posso più tollerare tutto questo.quello che mi premeva capire è:premesso che non ho mai sofferto di una reale patologia psichiatrica...dismettendo il farmaco e stando ovviamente male...(questo lo so bene...ma tanto sto malissimo anche con)...conoscete casi in cui un paziente non si è mai più ripreso e ha creato danni irreversibili????questo vorrei sapere e capire.grazie
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda admin » mar ago 22, 2023 7:38 pm

Noi ti avavevamo detto di portarla a 25.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » mer ago 23, 2023 10:19 am

Ma io non la reggo....già a 20 stavo malissimo....da impazzire....il mio organismo non la tollera...non posso pensare di passare settimane,forse mesi con nausea,vertigini,palpitazioni,psicosi,dolori ovunque che non mi fanno stare in piedi,insonnia,mal di testa fortissimi e angoscia totale.....capite che non è fattibile???un conto è qualche effetto collaterale che si ha all'inizio....altro è stare in questa maniera....credetemi....per me non è proprio possibile....aldilà dell'odio che ho per questa sostanza....l'assunzione è diventata proprio problematica.....ora ahimé sto riducendo....so che sconsigliate....ma purtroppo assumere il farmaco a certi dosaggi non mi è permesso....il mio organismo probabilmente non lo tollera più....non lo so....in ogni caso continuate a non rispondere a ciò che più mi interessa....e cioè....la sindrome da sospensione(posto che so per certo di non avere una patologia psichiatrica,che tra laltro non si manifesterebbe con tutti questi scompensi fisici)è destinata nei mesi a scemare....o sarò condannata a vita alla sofferenza????questo vorrei sapere.grazie
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda admin » mer ago 23, 2023 10:41 am

Ti abbiamo già risposto. Se non ti curi con un dosaggio corretto di farmaci sarai ovviamente condannata a vita.
Puoi usare il DeLorazepam per tamponare i sintomi nel primo mese dopo l'aumento.
P.s. più aspetti più rischi di dover aumentare ulteriormente il dosaggio.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 4479
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » mer ago 23, 2023 1:17 pm

Ma figuriamoci .....perché faccia qualcosa dovrei imbottirmi di benzodiazepine....così poi divento uno zombie con un'altra dipendenza ....frequento il sito surviving antidepressants....leggo di molti utenti che pur passando attraverso un bel po' di sofferenza....alla fine si riprendono e rifarebbero quella scelta mille volte...io non potrò mai assumere certi dosaggi....ho rischiato di suicidarmi...sotto l'effetto di questa droga...preferisco soffrire ma ragionare...scusate lo sfogo....so che voi siete informati e competenti...ma fino a quando certe sensazioni e situazioni non si vivono in prima persona....non si possono capire fino in fondo...questa sostanza tossica e malvagia mi ha rovinato la vita,ogni giorno maledico quell'ignorante di medico che me l'ha prescritta, condannandomi a tutto questo....il suggerimento è "riprendi il farmaco ad un certo dosaggio"....sarebbe come dire che ad uno in astinenza da eroina...gli si ridà l'eroina?????no ...non credo sia la soluzione....le dipendenze generano astinenza....l'unico modo è passare attraverso...non esistono scorciatoie,bacchette magiche o stratagemmi....
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » mer ago 23, 2023 1:28 pm

Mi pare sia molto chiaro....soprattutto qui....non vedo casi di gente che riesca ad uscirne in modo indolore....forse uno o due su centinaia...anzi...vedo solo gente che fatica,fatica,e fatica da anni...aggiungendo,cambiando farmaci...e ritrovandosi con quantitativi di sostanze che stordirebbero un elefante...ipnotici,antipsicotici,ecc....ma scherziamo????se ne parla come fossero caramelle,ormai le prescrizioni psichiatriche sono similari alle ricette per la Tachipirina....follia pura....il novanta per cento degli utilizzatori non ha patologie di questo tipo.un lutto?un amore finito?stress sul lavoro?ecco...c'è la soluzione...la pillolina della felicità che ti creerà stitichezza,nausea,appiattimento emotivo,insonnia,stanchezza cronica,aumento di peso,castrazione chimica....ma ti farà un gran bene vedrai....e poi basterà eliminarla piano piano....certo come no....presto o tardi tutti noi abbiamo capito e vissuto il rovescio della medaglia....tutti noi abbiamo provato a scalare e a sospendere(un diabetico non si sognerebbe mai di sospendere l'insulina)...tutti noi cerchiamo di liberarcene...perché il benessere che avverti è chimico,è forzato,è finto....continuerò a frequentare il forum....ma navighero ' da sola...seguirò la mia bussola interiore...e presto o tardi ritroverò il mio equilibrio libera da questa sostanza(che prima o poi mi causerebbe demenza Parkinson o magari un bel cancro alla mammella)!
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Giulia80 » gio gen 04, 2024 10:07 pm

Polpy ha scritto:Mi pare sia molto chiaro....soprattutto qui....non vedo casi di gente che riesca ad uscirne in modo indolore....forse uno o due su centinaia...anzi...vedo solo gente che fatica,fatica,e fatica da anni...aggiungendo,cambiando farmaci...e ritrovandosi con quantitativi di sostanze che stordirebbero un elefante...ipnotici,antipsicotici,ecc....ma scherziamo????se ne parla come fossero caramelle,ormai le prescrizioni psichiatriche sono similari alle ricette per la Tachipirina....follia pura....il novanta per cento degli utilizzatori non ha patologie di questo tipo.un lutto?un amore finito?stress sul lavoro?ecco...c'è la soluzione...la pillolina della felicità che ti creerà stitichezza,nausea,appiattimento emotivo,insonnia,stanchezza cronica,aumento di peso,castrazione chimica....ma ti farà un gran bene vedrai....e poi basterà eliminarla piano piano....certo come no....presto o tardi tutti noi abbiamo capito e vissuto il rovescio della medaglia....tutti noi abbiamo provato a scalare e a sospendere(un diabetico non si sognerebbe mai di sospendere l'insulina)...tutti noi cerchiamo di liberarcene...perché il benessere che avverti è chimico,è forzato,è finto....continuerò a frequentare il forum....ma navighero ' da sola...seguirò la mia bussola interiore...e presto o tardi ritroverò il mio equilibrio libera da questa sostanza(che prima o poi mi causerebbe demenza Parkinson o magari un bel cancro alla mammella)!



Come va? Ti capisco sai? Ti sei ripresa?
Giulia80
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio gen 04, 2024 7:32 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » ven gen 05, 2024 10:17 am

Ciao,se vuoi scrivermi.la tua mail parliamo in privato.stai tranquilla,si risolve...
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Giulia80 » ven gen 05, 2024 10:35 am

Dove posso scriverla?sono davvero disperata
Giulia80
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio gen 04, 2024 7:32 pm

Re: Richiesta contatto

Messaggioda Polpy » ven gen 05, 2024 12:20 pm

Scrivila pure qui
Polpy
 
Messaggi: 229
Iscritto il: sab dic 24, 2022 12:58 pm

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron