sindrome serotoninergica?

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » ven set 10, 2021 9:05 am

admin ha scritto:No, se assumi contemporaneamente la Sertralina e se riduci la paroxetina con sufficiente gradualità non avrai alcun effetto negativo legato alla riduzione della paroxetina.
Rimane però il fatto che per curare la patologia potresti aver bisogno di tenere il dosaggio totale di SSRI alto per almeno 12 mesi (ovvero 100 mg di Sertralina oppure una combinazione di Sertralina e paroxetina analoga nella quantità del dosaggio).


Grazie mille, ho pensato di utilizzare Zoloft 25 mg compresse divise in 4 e la corrispondente dose di paroxetina per i primi tempi, perchè con la soluzione non so come fare. Se qualcuno che legge si trova nella stessa situazione, può darmi un suggerimento, così potrei optare per una riduzione diversa con le gocce che forse è migliore.
Come mi avete detto in precedenza, bisogna iniziare con 25 di sertralina, portando a 15 la paroxetina; quello che preoccupa e il dopo!!!
2 gocce di clonazepam al bisogno si può fare?
Saluti
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » sab set 11, 2021 2:12 pm

Si, il Clonazepam puoi assumerlo al bisogno (segnandetole su una cartella clinica).
Puo' anche essere conveniente assurlo in modo regolare per un mese, nell'attesa che la Sertralina faccia effetto.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » dom set 12, 2021 1:42 pm

Salve,
pare il problema sia il dosaggio basso di antidepressivo dice il medico, il quale è molto bravo. Non ho accennato a lui della vostra scaletta, ma a breve inizio la sostituzione, perchè dice che la paroxetina non va bene e, considerando che non sono trascorsi 4 anni, posso procedere con metodo non troppo lento.

Ora serve un vostro cortese aiuto per capire cosa devo fare in concreto, anche se abbiamo più volte affrontato l'argomento.
Il dottore dice di dover arrivare a 100 di sertralina e la sostituzione posso farla seguendo anche voi, ma NON ho idea di come risolvere il problema delle soluzioni liquide, per avere un dosaggio equivalente (1 mg di sertralina come faccio a quantificarlo??).
Quindi oggi 25 paroxetina e devo arrivare a 100 di sertralina. Come procedo?
Usando il Depakin, potrei non aver bisogno di un ansiolitico per le prime settimane di assestamento?
Grazie in anticipo di tutto!
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » dom set 12, 2021 10:55 pm

Puoi aumentare la Sertralina di 25 mg ogni 5 giorni circa.
La paroxetina ti conviene tenerla costante a 15 mg fino a che la Sertralina non ha avuto effetto pieno. Poi possiamo risentirci.
Si, potrebbe essere che riesci a fare a meno degli ansiolitici (altrimenti puoi prendere 25 gocce ogni 12 ore di DeLorazepam).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » lun set 13, 2021 8:46 am

admin ha scritto:Puoi aumentare la Sertralina di 25 mg ogni 5 giorni circa.
La paroxetina ti conviene tenerla costante a 15 mg fino a che la Sertralina non ha avuto effetto pieno. Poi possiamo risentirci.
Si, potrebbe essere che riesci a fare a meno degli ansiolitici (altrimenti puoi prendere 25 gocce ogni 12 ore di DeLorazepam).


Bene, quindi devo togliere direttamente 10 g di paroxetina (senza scalare in più giorni) e portare l'altra a 100, procedendo a piccole dosi di 25. A un certo punto prenderò insieme 100 di Se. e 15 di Pa. per qualche settimana, se ho capito bene, per poi scalare in più tempo la Paroxetina. Esatto?
GRAZIE
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » mer set 15, 2021 12:22 am

si, esatto.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » mer set 15, 2021 9:39 pm

admin ha scritto:si, esatto.


Salve, purtroppo dovrò fare in un modo diverso; Vi ricordo che quando ho diminuito il Daparox a dosi alte (fino a 14), ho avuto gravi sintomi per i quali ho dovuto assumere il Depakin, quindi togliere 10 g. di Daparox in una volta è azzardato! Quindi vorrei chiedere se va bene togliere 5 e introdurre la sertralina come detto in precedenza.

Inoltre è possibile che gli effetti della riduzione della paroxetina si avvertono quasi sicuramente anche con la "copertura" della sertralina? Ho letto qualcosa e sentito una storia del genere più volte.
N.B. Potete dirmi a quanto corrisponde una goccia di soluzione di Zoloft? Nessuno conosce l'equivalenza dato che sono consigliati i farmaci in formato liquido??

Attendo chierimenti e ringrazio
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » lun set 20, 2021 11:14 pm

si, va bene anche toglierne solo 5 mg di paroxetina all'inizio.
Gli altri 5 mg potrai toglierli piu' avanti. Nel tuo caso non percepirai alcun effetto della riduzione della paroxetina (in quanto è una riduzione minima e ben compensata dalla Sertralina).
Inoltre stai prendendo la paroxetina solo da qualche anno...
Per quanto riguarda la soluzione di Zoloft devi guardare sul foglietto illustrativo del farmaco.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » ven set 24, 2021 10:29 am

admin ha scritto:si, va bene anche toglierne solo 5 mg di paroxetina all'inizio.
Gli altri 5 mg potrai toglierli piu' avanti. Nel tuo caso non percepirai alcun effetto della riduzione della paroxetina (in quanto è una riduzione minima e ben compensata dalla Sertralina).
Inoltre stai prendendo la paroxetina solo da qualche anno...
Per quanto riguarda la soluzione di Zoloft devi guardare sul foglietto illustrativo del farmaco.


Salve, vorrei cominicarvi che con l'introduzione di sertralina da 2 giorni (25), come mi avete indicato, ho mal di testa, stordimento e nausea. Come procedo?
grazie in anticipo
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » ven set 24, 2021 6:12 pm

Ti conviene inserire una lieve dose di DeLorazepam (e.g. 20 gocce ogni 12 ore).
Serve per attenuare gli effetti collaterali in attesa che il farmaco faccia effetto (ci vogliono alcuni mesi di tempo da quando si arriva al dosaggio massimo).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda owa » ven set 24, 2021 8:59 pm

admin ha scritto:Ti conviene inserire una lieve dose di DeLorazepam (e.g. 20 gocce ogni 12 ore).
Serve per attenuare gli effetti collaterali in attesa che il farmaco faccia effetto (ci vogliono alcuni mesi di tempo da quando si arriva al dosaggio massimo).

Se si tratta di ansiolitici purtroppo non posso. Mi fanno stare peggio, la nausea peggiora e crollo completmente. e comunque non si trtta di ansia, ma immobilità e incapacità a fare le cose normali, oltre al sonno.
owa
 
Messaggi: 31
Iscritto il: ven giu 11, 2021 8:11 am

Re: sindrome serotoninergica?

Messaggioda admin » lun set 27, 2021 11:38 pm

Dovrebbero invece farti migliorare. La nausea potrebbe essere causata da un aumento dell'ansia dovuto all'aumento di SSRI (ovvero i classici effetti collaterali che si percepiscono durante i due mesi successivi ad un incremento di dosaggio).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3935
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Precedente

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti