Olanzapina e Citalopram

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Olanzapina e Citalopram

Messaggioda Ilariatn » mar mar 23, 2021 12:47 pm

Buongiorno,
ho trovato questo forum quasi per caso, ho letto i preziosi consigli che date ed ho pensato di scrivervi la mia storia.
Precedente depressione a 22 anni curata per 6 mesi con citalopram 20 mg.
Attuale depressione post partum da maggio 2020 (36 anni) in cura con citalopram 40 mg e da agosto 2020 con l'aggiunta di olanzapina 2,5 mg.
Dopo l'aggiunta dell'olanzapina ho cominciato subito a stare bene.
Al momento ho ancora delle crisi di ansia (1/2 V al mese) che durano qualche ora perchè da dopo il parto soffro di dolori cronici che si sono attenuati nel tempo ma che non sono ad oggi scomparsi.
Ho fatto recentemente gli esami e il QC QT del ECG sono nei limiti superiori della norma, ho preso 12 kg (che non aiutano il mio mal di schiena) e ho il colesterolo alle stelle.
Detto questo il mio psichiatra vuole attendere a togliere l'olanzapina per aspettare che si stabilizzino l'umore e il dolore ma visto che al momento mi sta creando più danni che benefici io vorrei scalarla.
Sono in terapia psicologica da maggio, sono seguita da un fisioterapista e pratico meditazione.
Per i dolori cronici mi hanno anche proposto di prendere il Lyrica.
Al momento sento di avere solo fiducia solo nel Citalopram, continuo con pilates fisioterapia e meditazione e alimentazione sana...
Mi potreste per favore dare un vostro parere in proposito? E dei consigli su come poterla scalare?
Vi sono infinitamente grata
Ilaria
Ilariatn
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar mar 23, 2021 11:12 am

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

cron