Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » dom gen 17, 2021 3:38 pm

Salve a tutti! A Giugno 2020 sono finito al pronto soccorso in preda ad un forte attacco di ansia e angoscia. Parlando con gli psichiatri di turno ho spiegato che il mio problema risiede nell'incapacità di accettare la mia "diversità" e che mi trovo spesso a rimuginare, immaginando di essere perseguitato e aggredito da persone che mi deridono per via del mio orientamento sessuale. Sono stato preso in carico da una psichiatra del CSM che ha diagnosticato un disturbo schizoaffettivo a causa di un'omosessualità egodistonica, quindi io lottando contro me stesso non riesco a condurre una vita serena. La psichiatra mi ha prescritto 2 compresse al giorno di olanzapina 10 mg e 2 compresse di xanax 0.5 mg a rilascio prolungato. Seguo questa terapia da 7 mesi senza però trarne giovamento, l'ansia e l'angoscia persistono ed io continuo a immaginare di essere giudicato e schernito dagli altri. Da poco ho iniziato un percorso di psicoterapia nella speranza di affrontare il problema della non accettazione. Mi chiedo se non sia il caso di scalare gradualmente l'antipsicotico. La psichiatra sostiene che la terapia mi protegge da me stesso, dalle fantasie ecc...
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » lun gen 18, 2021 11:57 am

Ho provveduto ad effettuare la donazione a Stopdrugs
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » lun gen 18, 2021 12:08 pm

che sintomi hai esattamente ? Potresti descriverli con maggiore precisione ?
Hai fatto uso di farmaci psichiatrici prima di Giugno 2020 ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » lun gen 18, 2021 12:42 pm

I sintomi sono ansia, angoscia opprimente (mi capita di avvertire una stretta al petto), umore sotto terra, irritabilità (nervi a fior di pelle per il fatto di non accettare la mia diversità). Spesso mi succede di immaginare situazioni nelle quali vengo deriso e aggredito da estranei ma anche da persone che conosco.
Negli ultimi 5 anni sono stato seguito da 3 psichiatri: il primo mi ha prescritto zarelis, abilify e zolpidem, il secondo aloperidolo e depakin, il terzo cymbalta e risperidone.
Adesso sono in cura presso il CSM della città dove mi sono trasferito per lavoro e sto assumendo olanzapina 10 (2 compresse) e xanax 0.5 rilascio prolungato (2 compresse). Una cosa che penso sia importante: ho la tiroidite di hashimoto, assumo tiche 112 e i valori di TSH, fT3, fT4 risultano regolari dai controlli che faccio di norma 2 volte l'anno
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » lun gen 18, 2021 9:37 pm

Potresti descrivere come hai gestito i vari farmaci che ti sono stati prescritti ? (e.g. zarelis, Cymbalta, etc...).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » mar gen 19, 2021 5:13 pm

La prima terapia l'ho seguita scrupolosamente dall' inverno 2015 a Novembre 2016: zarelis 150, abilify 10 e stilnox 10. A Novembre 2016 sono stato ricoverato presso il reparto di psichiatria dell'ospedale della mia città natale a causa di un improvviso crollo nervoso (non riuscivo a dormire, immaginavo di essere tormentato da estranei che mi schernivano per via del mio orientamento sessuale, mi ritrovai a parlare da solo davanti allo specchio del bagno di casa, finché i miei genitori mi udirono e mi portarono al pronto soccorso). A quel punto fui preso in carico da uno psichiatra del CSM che rivoluziono` la terapia: depakin 750 e haldol 10. Tuttavia non ci fu un gran miglioramento così a Ottobre 2017 i miei contattarono lo studio medico di un terzo psichiatra che mi fece dismettere i farmaci che prendevo sino a quel momento e mi prescrisse risperidone 2 e cymbalta 60. Nel frattempo seguivo un percorso psicoterapico di supporto finalizzato ad aiutarmi ad accettare la mia diversità. Avendo fatto qualche progresso decisi autonomamente e bruscamente di interrompere la terapia nel Giugno 2019. Da quel momento sino a Giugno 2020 non ho preso alcun farmaco. A Giugno 2020 sono finito al pronto soccorso per un episodio simile a quello avvenuto nel 2016 (litigavo davanti allo specchio del bagno con degli estranei che mi deridevano).
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » mar gen 19, 2021 11:34 pm

Fai uso (o hai fatto uso) di qualche sostanza stupefacente ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » mer gen 20, 2021 7:12 am

Mai fatto uso di sostanze stupefacenti, non fumo e non bevo alcolici
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » gio gen 21, 2021 12:10 am

Lo stilnox per quanto tempo l'hai preso ?
Riesci a dormire la notte ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » gio gen 21, 2021 8:52 am

Ho assunto stilnox dall'inverno 2015 sino al ricovero nel novembre 2016.
Attualmente con la combinazione olanzapina + xanax a rilascio prolungato riesco a dormire, anche se al mattino mi sento intorpidito e lento a carburare.
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » gio gen 21, 2021 9:52 am

Lo xanax non deve essere utilizzato in psichiatria. Vedi la spiegazione:
http://www.ansiafarmaci.it/ansiolitici.html

L'Olanzapina è un farmaco corretto per il tuo caso (per il momento conviene tenerlo).
Nella tua terapia manca pero' un farmaco che agisca sui recettori che riassorbono la serotonina (SSRI o SRNI o multimodale). Tra l'altro, in passato hai acquisito dipendenza da diversi farmaci di questo tipo (poi tolti di colpo). E' opportuno reintrodurli ad un dosaggio corretto.

Questa è la nostra proposta:
- Sertralina 150 mg al giorno (partendo da 25 mg e aumentando di 25 mg ogni 3 giorni)
- Olanzapina 7.5 mg ogni 12 ore
- DeLorazepam 10 gocce ogni 12 ore

Fare subito e dopo un mese dei controlli ematici della PROLATTINA.

La Sertralina ha un effetto dopaminergico che dovrebbe rimpiazzare almeno un po dell'effetto dopaminergico dell'olanzapina (ragione per cui ti suggeriamo di ridurla a 15 mg al giorno).
Il DeLorazepam è un ansiolitico ad emivita lungo che in parte rimpiazzerebbe l'effetto ansiolitico dei 5 mg di Olanzapina che togli e in parte potrebbe lievemente aumentare la sedazione (in modo da controbilanciare gli effetti collaterali di accumulo iniziali che potresti avere con la Sertralina).

Con questa cura dovresti stare meglio dopo 2 o 3 mesi (ovvero dopo che la Sertralina si è accumulata nel tuo cervello).

Fai anche molta psicoterapia !!
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » gio gen 21, 2021 5:15 pm

Qualora volessi seguire la terapia da voi proposta (quindi introdurre la Sertralina e sostituire lo Xanax col DeLorazepam) come dovrei comportarmi? Dovrei parlare con la psichiatra del CSM e spiegarle che ho chiesto un consulto online e che vorrei seguire una terapia diversa (olanzapina a parte) col rischio di irritarla? Oppure potreste aiutarmi a reperire i nuovi farmaci?
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » gio gen 21, 2021 7:55 pm

I farmaci li devi chiedere al farmacista o al tuo medico di base. Noi non forniamo ricette.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda bluedolphin » sab gen 23, 2021 9:55 am

D'accordo! Proverò a parlarne col mio medico di base perchè dubito che in farmacia possa prendere i farmaci senza prescrizione medica.
Grazie
bluedolphin
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom gen 17, 2021 10:07 am

Re: Olanzapina + Xanax RP nell' omosessualità egodistonica

Messaggioda admin » dom gen 24, 2021 9:48 pm

In farmacia è il farmacista che decide a chi dare i farmaci.
Pero' se acquistati senza ricetta della mutua, tali farmaci hanno un costo maggiore.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron