Entact ed effetti insesiderati

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » lun nov 23, 2020 12:26 am

Salve a tutti. Chiedo un consiglio.
Racconto un po' la mia storia. Ho 43 anni e dieci anni fa per episodi di ansia e attacchi di panico susseguenti a problemi di salute (non grave ) intrapresi una cura con ssri. Ne cambiai vari, fino a trovarmi molto bene con escitalopram , Entact in gocce.
Lo usai per circa 6-7 mesi e da subito migliorai fino a togliermi alle spalle il problema. Ora , dieci anni dopo, per un incidente che mi ha provocato un handicap motorio ad un arto sono caduto in uno stato di ansia e panico con continui pensieri sulla malattia oltre a problemi di sonno. Da due mesi ho ripreso ad assumere Entact 10 gocce al giorno e per dormire meglio clonazepam 5-6 gocce. Dopo due mesi sto molto meglio anche perché sto riuscendo ad abituarmi alla problematica motoria nella speranza che in futuro potrà risolversi. Fosse per me continuerei ad utilizzare le gocce di entact per altri mesi ma da quando ho intrapreso la cura ho subito una radicale riduzione della libido. Pensavo che fosse un effetto iniziale , ma ho già superato i 60 giorni e non noto miglioramenti in tal senso. Avendo da poco intrapreso una relazione , mi pesa tutto ciò. Vi chiedo se per caso c'è qualcosa che potrebbe aiutare in tal senso, senza costringermi ad interrompere con l' entact o se l'unica soluzione e' sospenderlo. Grazie a chi vorrà rispondere.
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » mer nov 25, 2020 5:48 pm

Ti suggeriamo di incominciare a ridurre il Clonazepam, molto lentamente.
Il nostro suggerimento è essenzialmente quello di aspettare che i sintomi sulla sfera sessuale passino da soli (in alcuni casi ci puo' volere qualche mese).
In alternativa, potresti tentare con un dosaggio basso di Bupropione (ma noi tenderemmo a suggerirti semplicemente di aspettare).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » gio nov 26, 2020 12:06 am

Grazie. Immagino consigliate il bupropione in aggiunta, così da non dover scalare l entact..giusto ?
Una domanda: ipoteticamente, secondo voi, in alternativa il trittico potrebbe aiutare in concomitanza della entact? Lo chiedo solo perché mi pare sia un antidepressivo che aiuta la sfera sessuale..
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » gio nov 26, 2020 11:59 am

Si esatto. Il Buproprione sarebbe in aggiunta all'Entact.
L'Entact devi tenerlo costante per circa un anno.
Il Trittico non è da vedere come un possibile sostituto dell'Entact. E' una sostanza piu' simile (e quindi sostituibile) agli ansiolitici.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » ven dic 25, 2020 1:04 am

Rieccomi. Breve riassunto..dopo brutto infortunio con invalidità di movimento ad un arto che mi sta cambiando la vita ho assunto per due mesi entact gocce che negli scorsi anni mi aiutavano a curare l'ansia e anche ad essere più attivo. Adesso la situazione e' più grave dato che non c'è solo il problema psicologico come negli anni passati. Adesso sono molto depresso perché la mia vita e" parzialmente cambiata dal punto di vista fisico. Entact 10 gocce al giorno non mi hanno aiutato in due mesi a tirarmi su. Inoltre ho problemi di sonno per i fastidi fisici e per il rimuginare sull'accaduto. Dopo accurata chiaccherata lo psichiatra ( non lo avevo sentito durante i due mesi di entact che presi per conto mio) mi ha detto di diminuire entact gradualmente a 5 gocce ( in un mese devo passare da 10 a 5)e mi ha prescritto inoltre Mutabon mite 1 cp la sera e in più Circadin melatonina (questo solo per la prima settimana). Mi ha detto che il primo obiettivo e' farmi cominciare a dormire, non dormivo più di un ora a notte ripristinando il ciclo veglia-sonno e poi lavorare sull'umore. Sto assumendo il tutto da 10 giorni scalando entact, dal punto di vista dell'umore va molto meglio, dormo anche 4-5 ore di fila cosa impossibile fino adesso. Unico problema , già con entact avevo problemi di libido, adesso sono a zero. Ovviamente per i sensi di colpa sull'accaduto mi ha detto che la cosa migliore e' fare psicoterapia. Che valuterò fra un paio di mesi vediamo come va la cura.
Vorrei sapere :
-cosa ne pensate della cura e
-se c'è qualcosa che posso fare per aumentare lo stimolo sessuale.
o se magari secondi voi e' ancora presto, gli effetti possono essere provvisori. Laggiù e' come se fossi anestetizzato scusate l'esempio ma e' per rendere meglio .
Grazie .
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » lun dic 28, 2020 11:30 pm

l'entact conviene tenerlo costante a 10 mg.
Il mutabon puoi aggiungerlo all'entact per un periodo (in attesa che faccia bene effetto).
La maleatonina è utile qualora uno dorma ad un orario diverso da quello notturno (in tal caso consente di rimettere a posto l'orario sonno-veglia). Di solito si prende solo per 2 o 3 giorni. E' una sostanza che puo' dare dipendenza (come anche tutti gli psicofarmaci).
Quanto pesi ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » mar dic 29, 2020 1:11 am

Grazie della risposta. Sono magro, alto 1.80 peso 70 kg.
La.melatonina infatti mi e' stata prescritta per soli 5 giorni.
Ho dimenticato di dire che il medico non voleva scalare l entact ma soffro di una rinite crostosa al naso ( naso secco ) che mi crea grossi problemi, ad ogni visita medica prima che mi prescrivano medicinali devo sempre avvisare di questa problematica. E mi ha riferito che l entact secca troppo, quindi scalare a 5 max 6 gocce.
Passano i giorni, psicologicamente va decisamente meglio, sono a 15 giorni di mutabon mite e sceso a 8 gc di entact ( ne ho assunte 10 gc da due mesi) che 'dovrei ' scalare fino a 5. Il mio principale problema rimane la sfera sessuale, come fossi anestetizzato, nonostante mentalmente la voglia c'è.
Mi piacerebbe anchr capire quali dei due entact o mutabon mi sta facendo state meglio ..due mesi di entact niente di che , dopo una settimana di aggiunta del mutabon, va molto bene e dormo pure.
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » mar dic 29, 2020 10:12 pm

L'EsCitalopram (Entact) è il farmaco che ti cura la patologia.
Per essere curativo, devi tenerlo costante a 10 mg per almeno altri 10 mesi, prima di poterlo poi scalare con molta gradualità.
Altrimenti rischi di non riuscire a curarti il problema e rischi di incorrere in una ricaduta.
L'EsCitalopram, come del resto tutti gli SSRI, ha un effetto ad accumulo (occorrono 2-4 mesi circa perché si accumuli nel cervello e altri 2-4 mesi perché si decumuli al punto di farti percepire gli effetti ritardati dello scalaggio ).
L'EsCitalopram non secca troppo e non influenza la tua rinite.
Il Clonazepam l'avevi preso solo per 2 mesi ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » mar dic 29, 2020 11:09 pm

Capito, vedrò di tenere l entact a 10 mg.
Il clonazepam lo usai all'inizio per un mese circa perché subito dopo l'incidente avevo ansia e attacchi di panico Dopo un mese di entact e poi con il mutabon non non ho più sentito il bisogno del clonazepam e non ne sento la mancanza Mi sento più rilassato. Ho notato che col mutabon riesco a dormire di più e sono più rilassato, credo lentact invece mi aiuti a sentirmi più motivato e ottimista nel fare. Si compensano e mi piacerebbe tenerli entrambi. Però mmagino che stando a 10 con entact , consigliate di eliminare l'altro. Giusto ?
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » lun gen 04, 2021 12:50 pm

esatto. Dopo un mese ti conviene incominciare a ridurlo con molta gradualità.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda EnzoS. » lun gen 04, 2021 2:02 pm

Grazie. Riguardo gli effetti sulla sessualità, sono a tre mesi di entact, consigliate di aspettare ancora ? Invece del mutabon che devo scalare non potrei provare il trittico ? Magari mi rinforza anche l'effetto dell Entact.
Ripeto che mentalemte la voglia c'è, ma sento come fosse anestetizzato al tatto
EnzoS.
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 22, 2020 11:18 pm

Re: Entact ed effetti insesiderati

Messaggioda admin » mar gen 05, 2021 7:51 pm

Ne il Mutabon ne il Trittico miglioreranno la tua voglia sessuale.
Per quello dovrai semplicemente attendere di abituarti all'Entact.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3700
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti