Antidepressivi e ricaduta

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda Asp » sab nov 21, 2020 9:58 am

Salve sono un ragazzo che ha fatto uso di paroxetina da 14 anni ....per parecchio tempo l’ho passata da 20 mg a 10 mg stando bene e senza ansiolitici.....poi mi decido a scalare anche dietro consiglio psicoterapeuta e psichiatra....diciamo tutto va abbastanza bene fino a 5 mg (non ho seguito il vs protocollo aime ma i metodi classici di scalaggio con daparox) ho scalato troppo velocemente cioè 1 goccia ogni circa 10 giorni.Dopo 1 mese a zero gocce ecco che arriva io credo i sintomi....tutto è crollato purtroppo non ho più resistito,tutto è ritornato ansia,crisi di pianto ingiustificata e da questo martedì’ ho dovuto reinserire la paroxetina a 10 mg e aggiungere 3 da 0,25 mg di alprazolam sotto parere medico(so che a voi non piace ma a me dopo tanti precedenti tentativi era unica cosa che mi aiutava e poi non ho mai avuto difficoltà a togliere quando la paroxetina faceva il lavoro).....ho riniziato a dormire(mai avuto problemi)...a oggi ogni tanto qualche alto e basso di umore e qualche palpitazione.
Secondo voi è meglio alzare la paroxetina magari a 15 mg o aspettare ancora un po’ a 10 mg.....io ne ho provato tanti di farmaci ma questi 2 antidepressivo e ansiolitici sono “le mie molecole”
Dopo in tempi migliori sarà mia premura fare i vs protocolli e essere seguito da voi
Grazie e buona giornata
Asp
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 18, 2020 8:41 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda admin » dom nov 22, 2020 9:21 pm

Per quanto tempo avevi tenuto la paroxetina a 10 mg ? e per quanto tempo a 5 mg ?
L'alprazolam non deve essere utilizzato in psichiatria. Qui trovi la spiegazione:
http://www.ansiafarmaci.it/ansiolitici.html
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda Asp » dom nov 22, 2020 10:36 pm

Salve 10 mg per tanti anni .....poi quest’anno verso agosto ho deciso di scalare 1 goccia ogni 10 giorni circa poi a 5 mg ero circa verso il 15 settembre.....ma da lì in avanti è stato sempre più difficile finché verso il 20 ottobre sono stato a zero fino a martedì di questa settimana.....ma già in questo mesi non sono mai stato bene finché ho anche smesso di dormire....purtroppo sono andato dallo psichiatra che mi ha detto di reinserire e ho imparato solo da poco il vs metodo.....sono andato troppo veloce,ma ho seguito il parere medico.
Per quanto riguarda alprazolam per me non è mai stato un problema nello scalo non ho mai avuto problemi di assuefazione o astinenza .....a me calma già adesso con 0,25 mg per 2 e una alla sera 0,125mgr.
E come vi ho scritto ho riportato a 10 mg di paroxetina ...pensate che sia poco????ancora non mi sento fuori dalla paura ma è anche vero che ho reintrodotto da 5 giorni psicofarmaci
Più avanti rifarò lo scalo come si deve
Asp
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 18, 2020 8:41 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda admin » lun nov 23, 2020 12:18 am

Hai ridotto troppo velocemente. Hai tolto in poche settimane la paroxetina che avresti dovuto togliere in 5 o 6 anni di lenta riduzione graduale.
Si, 10 mg nel tuo caso è un dosaggio troppo basso. Per curarti la crisi devi assumere un dosaggio di paroxetina di 30-40 mg.
Gli SSRI si possono anche combinare.
Il nostro suggerimento è di tenerti la paroxetina a 10 mg e iniziare ad assumere la Sertralina (ad un dosaggio di 25 mg, da portare dopo una settimana a 50 mg).
La Sertralina ha il vantaggio di avere anche un effetto dopaminergico (che tiene maggiormente in equilibrio i recettori). Dopo 12 mesi potrai cominciare a ridurre la Sertralina, fino a toglierla in un ulteriore anno e mezzo.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda Asp » lun nov 23, 2020 8:50 am

Una domanda secondo voi ci può stare che dopo una settimana di ritorno a 10 mg ,dormo ancora male.....cioè mi sveglio spesso e faccio fatica a riaddormentarmi però non averto ansia?????unica ansia in questo momento è che se penso a stasera che magari non dormo quello diventa fastidioso.
Asp
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 18, 2020 8:41 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda admin » lun nov 23, 2020 9:40 pm

Avendo un problema psichiatrico è giusto sedare i sintomi (con l'utilizzo di un ansiolitico).
Come abbiamo cercato di spiegarti nel messaggio precedente, stai assumendo l'ansiolitico sbagliato (l'alprazolam ha un emivita troppo breve. Questo causa tutta una serie di problemi, tra cui anche quelli che hai descritto con il sonno).
Tieni conto inoltre, che essendo 10mg di paroxetina un dosaggio insufficiente, rischi di non riuscire a curarti non incrementandolo.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Antidepressivi e ricaduta

Messaggioda Asp » lun nov 23, 2020 9:50 pm

Grazie per la risposta ho già alzato a 20 mg .....per ritrovil l’ho già provato in passato come altri a emivita lungo ma non mi aiutavano ....quindi avevamo optato per alprazolam a basso dosaggio perché 0,5 in passato per 3 o 0,25 di adesso per 3 sono dosaggi bassi presi in acuto mi hanno spiegato.
Asp
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer nov 18, 2020 8:41 am


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron