Scalaggio cipralex

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Scalaggio cipralex

Messaggioda AGT » ven ago 14, 2020 4:43 pm

Ciao. Ho aperto un nuovo argomento per chiedervi consiglio sullo scalaggio.
Infatti l’ansia mattutina che ormai mi perduta da 1 mese non mi permette più di prendere il cipralex.

Vi riporto qui l’andamento della cura e vi chiedo gentilmente di indicarmi lo scalaggio migliore per me.
Ps: ho sempre il rivotril per tamponare.

Non sparisce. Mi ero dato fino ad oggi per decidere. Vorrei scalare e toglierla; spero che così l’ansia mattutina poi pian piano vada via. Poi al limite ci vediamo per vedere un’altra terapia?
È d’accordo? Ho sentito un’altra Psichiatra oggi è mi ha detto che se ho ancora ansia e feci molli meglio che la molli.
Se si: come scalo? Sono a 34 gg da quando ho iniziato a 1 mg



Scaletta aggiornata:
11 luglio-12 luglio 1 mg
13 luglio-14 luglio 2 mg
15 luglio - 16 luglio 3 mg
17 luglio- 18 luglio 4mg
19 luglio - 20 luglio 5 mg
21 luglio - 24 luglio 6 mg ( 4 giorni)
25 luglio - 5 agosto 7 mg( 12 giorni)
6 agosto- 7 agosto 8 mg ( 2 giorni)
8 agosto - 9 agosto 9 mg ( 2 giorni)
10 agosto-14 agosto 8 mg (5 giorni)
AGT
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar lug 07, 2020 8:42 pm

Re: Scalaggio cipralex

Messaggioda admin » dom ago 16, 2020 11:49 pm

Devi scrivere sempre nello stesso argomento.
Ti suggeriamo inoltre di rileggere le risposte che ti abbiamo fornito in precedenza.
Come ti avevamo spiegato tempo fa, per stare bene ti occorre inserire un SSRI ad un dosaggio corretto.
Noi consigliamo la Sertralina a 50mg.
Se vuoi invece usare il cipralex tale dosaggio è di 10-15 mg è va tenuto per almeno due mesi a quel dosaggio prima di poter percepire i benefici.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3598
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron