Ansia o depressione? Perchè nulla funziona?

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Ansia o depressione? Perchè nulla funziona?

Messaggioda Fra82 » sab lug 18, 2020 2:13 pm

Buongiorno e Grazie a chi vorrà dedicare 5 minuti per darmi un parere.
Ho un costante problema di salute che mi porto dietro da anni(attacchi acuti di sinusite con violenti dolori alla testa).A febbraio 2019,a differenza degli altri episodi,ho iniziato a sentirmi spossato,stanco,agitato,nervoso e a non dormire più bene(difficoltà nell'addormentarmi e risvegli precoci).Dopo alcuni giorni così mi sono svegliato con un forte senso di stordimento,testa vuota,distante e ovattata,con una certa emotività e facilità al pianto.Il mio medico disse che si trattava di depressione,ed è stata benzina sul fuoco,infatti sono peggiorati tutti i sintomi fino ad arrivare ad un forte attacco di panico,seguito da altri più lievi nei giorni seguenti.Da segnalare:
-In linea materna ci sono stati dei familiari con disturbi ansioso/depressivi.
-Da ragazzo,senza che capissi cosa fosse,sviluppai un disturbo simile,più lieve nei sintomi che come venne sparì da solo.Durò circa due mesi.Per il resto della vita,tutto bene.
Tornando ad oggi,a marzo 2019 mi sono recato presso il csm di zona,dove uno psichiatra ha stabilito si trattasse di ansia e non depressione,e mi prescrisse:
-Mutabon forte+ depakin chrono 500 la sera.
Benefici evidenti sul sonno,ma pochi sulla questione dei sintomi durante il giorno.
Ho poi cambiato per questioni pratiche csm,che nel dettaglio a seguire mi ha confermato la diagnosi e prescritto:
-Aggiunta di una compressa di mutabon mite la mattina,per un mese circa.
-Sostituito il mutabon mite la mattina con mezza compressa di citalopram 20 mg.Dopo pochi giorni di assunzione ho avuto un improvviso miglioramento dei sintomi,quasi spariti.Effetto durato però solo pochi giorni,per poi tornare alla situazione iniziale.
A seguire:
-Sostituito mutabon forte la sera con 10gg di surmontil,poi compressa intera di citalopram e 20 gg di surmontil.Sospeso il depakin chrono.Terapia senza grossi risultati ed in più con una sensazione di corrente fisica fastidiosa,mi sentivo come "schizzato".
-Sostituito il citalopram la mattina con una compressa 10 mg di eutimil,confermato il surmontil la sera.(terapia pesante,ero sempre stanco,spossato con forte sonnolenza).
-A metà gennaio circa inizio terapia con Anafranil 10mg la mattina.Sospeso autonomamente
dopo circa 12 giorni per troppi e troppo pesanti effetti collaterali(ansia ingestibile,dolore e
bruciore alla testa,confusione,bruciore muscolare,nausea e stomaco chiuso,fatica a dormire).
-In seguito prescritto: Laroxil 5gg e Lyrica 50 mg la sera+ 25 mg la mattina.
Ad oggi,da circa due mesi sospese le terapie e su indicazione dello psichiatra stò provando la psicoterapia,senza risultati e senza capirla molto,onestamente.
Restano tutti i sintomi:tensione,spossatezza fisica e mentale,testa piena e stordita,ronzio in testa,sonno precario(solo l'emotività è migliorata),ma in più ho sempre mal di testa/senso di bruciore,mi sembra di avere la testa infiammata Provare a distrarmi facendo le cose che mi piacciono,non funziona,o pochissimo.
Perchè nulla pare funzionare? Che fare?
Grazie.
Fra82
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab lug 18, 2020 1:37 pm

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti