Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » gio feb 13, 2020 12:57 pm

Ciao a tutti,

sono in terapia da 20 anni per una forma di depressione associata ad ansia con Fluoxetina 20 mg, gabapentin 2700 mg ( suddiviso in tre assunzioni giornaliere da 900 mg ) e xanax 0,5 mg 3 volte al dì.

Ormai la terapia con lo xanax funziona sempre meno e assieme al medico abbiamo provato a sostituirlo con EN ( 15 gocce tre volte al dì ) dimezzando lo xanax per poi toglierlo del tutto.

PeròL'EN mi risulta troppo blando per togliere l'effetto attivante della fluoxetina, mentre lo xanax ci riesce anche se solo in parte ( nei momenti difficili tendo ad aumentarlo ).

Altri psichiatri mi avevano consigliato al posto dell'EN il Rivotril o lo Xanax RP per poi togliere lo Xanax, però non conosco i dosaggi equivalenti di Rivotril ad esempio alle 15 gocce di EN.

Potete aiutarmi?

Grazie mille per il servizio che fornite.

Jupiter
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » lun mag 04, 2020 12:00 am

Ciao a tutti,

ho pagato la quota richiesta,

in questi tempi di Coronavirus, dovendo stare in casa ho provato a seguire una riduzione e cambio terapia, seguendo questo schema: https://youtu.be/hc6Deyo9FcY

Ho iniziato l'1 aprile, dopo una settimana di affiancamento di xanax e rivotril, ho tolto lo xanax e la fluoxetina, poi per 20 giorni ho preso il Rivotril 20 gocce alla sera, 12 a colazione e 12 a pranzo.

Poi ho tolto 5 gocce di rivotril a settinana alla sera e ora sono in questa situazione:

Rivotril 12 gocce al mattino 12 gocce a pranzo e 10 gocce di rivotril alla sera.

Ora è da una settimana circa che inizio ad accusare una certa difficoltà nell'avere energia e fare esercizio fisico e a non notare più miglioramenti.

Ho chiamato il medico del video e ora mi dice di togliere una goccia di rivotril a settimana, che da domani 4 maggio dovrei iniziare a togliere.

Potrei sostituire il gabapentin temporaneamente al rivotril per togliere l'ansiolitico più facilmente?

Sinceramente mi manca il dosaggio precedente di fluoxetina, 2700 mg di Gabapentin ( 900 mg per 3 volte al dì ) e xanax 0,5 per 3 volte al dì. Ma purtroppo faceva sempre meno effetto e tendevo ad aumentare.

E' stato molto faticoso arrivare alla situazione attuale, e non vorrei buttare via gli sforzi fatti, tornando alla cura/dipendenza precedente.

Ho provato in questi giorni ad aggiungere la fluoxetina che prendevo alla sera ( presa di giorno, da troppa agitazione e sembra una droga mi faceva davvero stare bene, senza mandarmi mai in mania ), quindi la prendevo alla sera, facendo di conseguenza fatica a dormire.

Ho anche aggiunto per una volta 900 mg di Gabapentin e ho dormito bene dopo pranzo.

La fluoxetina in ogni caso è l'unico SSRI che con me ha funzionato, questi gli antidepressivi provati in questi 20 anni:

Duloxetina, Zoloft, Escitalopram,Paroxetina,Valdoxan,Welllbutrin, Efexor, Remeron, Trittico

Stabilizzatori o antiepilettici:

Liryca, Keppra

Altro:

Tolep, Mirapexin

In pratica nessuno ha funzionato, solo effetti collaterali, prendendoli anche oltre il mese canonico ( quando indicato ).

Mi hanno seguito psichiatri di tanti tipi, ma per 10 anni almeno sono stato in "luna di miele" con la terapia che indicavo ( fluoxetina,gabapentin,xanax ), ho fatto viaggi, mi sono inventato un lavoro e non temevo nulla.
Ora vado anche da uno psicoterapeuta.

L'ansia sta tornando, e sono tentato di tornare alla vecchia terapia funzionante, se devo pensare di uscire, lavorare e stare con gli amici sento che sarei in grossa difficoltà, quella terapia mi dava anche parlantina e mi evitava ansia sociale, un cambiamento davvero radicale, e ora temo di far fatica a trovare ciò che era il mio "se" precedente che non riconosco più, sto perdendo sicurezza e autostima.

Potete aiutarmi.
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » lun mag 04, 2020 8:05 am

quanto pesi ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » lun mag 04, 2020 8:09 am

Buongiorno, 96 kg.
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » lun mag 04, 2020 8:32 am

Quel video è ERRATO o impreciso in tutta una serie di aspetti:
1) le velocità di riduzioni dei farmaci non sono uguali per tutti, ma dipendono dal livello di dipendenza che uno ha (e.g. se uno ha una dipendenza da 20 anni dovrà scalare MOLTO piu' lentamente di un'altro che ha magari solo un anno o due di dipendenza).
Discorsi simili si devono fare anche per le sostituzioni (i.e. occorre sostituire piu' lentamente i farmaci che si prendono da piu' tempo)
2) occorre stare molto attenti ai dosaggi !!! Nel video il medico parla di "pastiglie di Rivotril". Quali pastiglie ????? Ne esistono diverse a dosaggi completamente differenti !!!!! Occorre prestare molta attenzione.
3) Lo Zolpidem è un ipnotico e NON E' sostituibile facilmente con il Rivotril (soprattutto se preso da diversi anni !!!! ).
4) Il Rivotril è un ottimo ansiolitico, ma in Italia viene dispensato in un formato MOLTO concentrato !!!! Ergo, bisogna davvero ingegnarsi per riuscire a scalarlo con sicurezza !!! (per esempio cercando di diluirlo oppure utilizzando una siringa da 0.5 ml anziché il contagocce del flacone). In breve, una singola goccia di Rivotril è una gocciolana enorme ! Puo' non essere facile da scalare, anche se è una singola goccia !


TORNANDO AL TUO CASO SPECIFICO
Non ha alcun senso sostituire la Fluoxetina con il Rivotril.
Per prima cosa, ti suggeriamo di rimettere subito la fluoxetina al tuo dosaggio di 20 mg.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » lun mag 04, 2020 9:38 am

Buongiorno,

la fluoxetina da 20 mg dovrei prenderla alla sera, visto che di giorno mi crea una certa agitazione, anche se la associavo al gabapentin ad alti dosaggi e xanax. E prendendola alla sera faccio fatica a dormire.

Il medico nel video parte da una compressa di Rivotril da 2 mg e fa riferimento a quel dosaggio nel discorso successivo.

La mia idea era di togliere questi farmaci gradualmente, visto che ogni tanto ci provo ma è estremamente difficile.

Il fatto di sostituire il gabapentin può dare una mano a scalare il rivotril?

Grazie
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » lun mag 04, 2020 10:53 am

sostituire il gabapentin con cosa ?
La fluoxetina, di solito, a che orario la prendevi ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » lun mag 04, 2020 12:07 pm

La fluoxetina la prendevo prima di andare a letto, visto che presa al mattino come facevo 20 anni fa, oggi mi da troppa agitazione anche se la controllavo con gabapentin 2700 mg ( 900 mg 3 volte al dì ) e xanax 0,5 ( 3 volte al dì ).

Però poi faccio fatica a dormire.

La mia domanda era se potevo aiutare la riduzione del Rivotril, associandolo di nuovo al gabapentin che mi dava comunque un buon effetto ansiolitico ed è anche un antiepilettico.

Grazie
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » lun mag 04, 2020 6:53 pm

Si, esatto.
Come hai intuito anche tu la reintroduzione del Gabapeptin è un opzione da tenere sul tavolo (in quanto le benzodiazepine non riescono a sostituirlo proprio totalmente).
La fluoxetina prendine mezza pastiglia la mattina e mezza pastiglia la sera (cosi' è anche distribuita meglio nel corso della giornata).

All in all, l'unico farmaco che era importante sostituire con gradualità era/è lo xanax (ansiolitico "sbagliato" che non dovrebbe essere utilizzato in psichiatria).
Sarebbe stato auspicabile che tu avessi fatto la riduzione con un po' piu' di gradualità, ma facciamocela andare bene comunque...

Stai prendendo una dose di Rivotril molto alta. Tieni conto che 1 goccia di Rivotril corrisponde a 5 gocce di EN.

Riteniamo quindi corretto e consigliabile reintrodurre a scopo precauzionale il Gabapentin e scendere con il Rivotril di 1 goccia al giorno fino a 8 gocce ogni 12 ore.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » mar mag 05, 2020 9:51 am

Scusate non ho capito questa frase:

" Riteniamo quindi corretto e consigliabile reintrodurre a scopo precauzionale il Gabapentin e scendere con il Rivotril di 1 goccia al giorno fino a 8 gocce ogni 12 ore."

Io adesso prendo il Rivotril 11 gocce a colazione, 12 gocce a pranzo e 10 alla sera


Quindi dovrei calare il Rivotril così velocemente, ovvero una goccia al giorno fino a 8 gocce ogni 12 ore, quindi non più suddiviso 3 volte al giorno, ma solo 2 volte al dì, tipo colazione e cena?



Il Gabapentin invece sempre 2700 mg tre volte al dì a 900 mg per assunzione? Non può far male a questi dosaggi preso per tanto tempo, ormai lo prendo da 10 anni, tempo fa uno psichiatra mi disse che a lungo termine avrebbe potuto dare problemi ai reni.

Per lo xanax sono tentato di tornare a prenderlo, visto che assieme alla fluoxetina e gabapentin, andavano bene come benessere complessivo ( fino a d ora, la tendenza era di aumentare i dosaggi dello xanax e gabapentin ).

Provo a resistere come mi consigliate, anche perchè se dovessi anche togliere tutto gradualmente come mi è successo in passato, e poi fare una vita triste, preferisco avere farmaci che almeno mi fanno avere un equilibrio e vivere meglio ( nel lavoro, amicizie, ecc.. ) sempre che non siano dannosi.

Grazie
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » mar mag 05, 2020 7:32 pm

Si esatto.

Il Rivotril (se non abbiamo capito male) lo stai prendendo solo da 3 o 4 settimane. Quindi puo' avere senso ridurlo di 1 goccia al giorno fino alle 8 gocce ogni 12 ore (quindi 2 somministrazioni giornaliere). Considera poi che la reintroduzione del Gabapeptin sostituisce in parte il Rivotril che stai riducendo.

Al massimo, per precauzione, il Gabapeptin reintroducilo con un po di gradualità (man mano che scali il Rivotril).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » ven mag 08, 2020 6:59 pm

Buonasera,

come consigliatomi sto scalando il Rivotril ora sono a 9 gocce la mattina 10 a mezzogiorno e 10 alla sera.

Il fatto di aver reintrodotto i 20 mg di fluoxetina, unico antidepressivo efficace su di me, fra quelli menzionati in precedente messaggio, per adesso la prendo alla sera ( di giorno faccio molta fatica per l'agitazione, che un tempo mi dava molto meno ).

Ad oggi, penso che il motivo per cui ad un certo punto abbiamo introdotto il gabapentin come stabilizzatore e lo xanax, era proprio per tenere a bada l'esuberanza della fluoxetina che mi fa pensare meglio, da più energia, riesco a lavorare, ho più forza, mi toglie l'ansia sociale, ma senza mandarmi in stato maniacale.

Addirittura 20 anni fa, attorno ai 22 anni quando andai per la prima volta dallo psichiatra mi scalai di mia volontà lo xanax che mi diede all'inizio per sentire gli effetti terapeutici della fluoxetina, all'epoca la prendevo di giorno e senza nient'altro, poi dopo qualche anno iniziai a sentire una certo tremore interno ( non so se mi sensibilizzai al farmaco ), iniziai fin da subito anche a digrignare i denti, in realtà non so se lo facessi anche prima ( porto l'apparecchio bite mentre dormo ), iniziai a scalare la fluoxetina molto lentamente anche se ha lunga emivita e arrivai a prenderne un sottodosaggio che a me comunque faceva effetto, tipo 0,2 mg , praticamente una "briciola" e senza altri farmaci.

Rispetto a quanto gli studi dicono, a me la fluoxetina fa effetto appena presa e non credo sia effetto placebo avviene sempre, a parte forse il primo mese che la presi, che ci vollero i canonici 20 giorni, per superare gli effetti collaterali.

Il problema è che la "potenza" della fluoxetina e stata dovuta tenere a bada dall'ottimo gabapentin e dallo xanax, stando bene per 10 anni, ma per arrivare a questa combinazione sono passato anni fra i diversi farmaci antidepressivi e di altro tipo elencati, passando un calvario.

Purtroppo in questi giorni sento che la fluoxetina sta superando nell'esuberanza l'effetto del gabapentin e del Rivotril. Con il rischio di dover tornare al temuto xanax, anche perchè a dire il vero anche se il rivotril mi ha fatto interrompere lo xanax, quindi ha il suo effetto, a livello terapeutico non lo sento quasi per niente.

Ora dovrei uscire per lavoro e vedere persone e mi sento un po' troppo energizzato dalla fluoxetina anche se sono più efficiente e rischio di essere agitato.

C'è modo di bilanciare l'effetto della fluoxetina con altri farmaci senza farne perdere gli effetti terapeutici e soprattutto che non diano dipendenza.

Lo so che una risposta potrebbe essere riduci la fluoxetina, ma comunque anche a dosi minime tende a darmi agitazione.

Immagino sia una domanda difficile, ma purtroppo lo è anche la mia situazione.

Grazie per l'eventuale risposta.
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda admin » sab mag 09, 2020 1:50 pm

Potrebbe non essere la fluoxetina a darti quel problema. Hai anche tolto di colpo il gabapeptin. Prova per un po di giorni ad andare avanti cosi' (con Gabapeptin reintrodotto lentamente e fluoxetina 10mg ogni 12 ore).
Poi si puo' rifare il punto della situazione.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3419
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » lun mag 11, 2020 8:55 am

Considerate che anche prima dell'utilizzo del Gabapentin, la fluoxetina specie negli ultimi 10 anni mi ha sempre dato agitazione se presa di giorno ( e ultimamente anche alla sera , facevo fatica a dormire )
Comunque provo a fare come da vostro consiglio.
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Re: Terapia con Fluoxetina, Gabapentin e alprazolam

Messaggioda Jupiter » mer mag 20, 2020 11:50 am

Ciao a tutti,

sto continuando a scalare il rivotril ad oggi 20/05/2020 sono 8 gocce alla mattina 4 gocce a pranzo e 9 gocce alla sera, la fluoxetina 20 mg per avere un certo equilibrio diurno sono costretto a prenderla alla sera prima di dormire.

E il gabapentin lo sto prendendo come prima ( 900 mg tre volte al giorno ), putroppo del rivotril sento un effetto molto blando, infatti in occasioni di lavoro, ho dovuto riprendere lo xanax, assieme ai soliti farmaci giusto per l'occasione, non sentendomi coperto dal rivotril, e la situazione è andata molto bene, poi il giorno successivo ho ricominciato a scalare il rivotril.

L'idea è di arrivare a scalare come mi avete consigliato, il rivotril a 8 gocce la mattina e 8 gocce alla sera, poi devo capire se socialmente riuscirò ad essere funzionale.

E successivamente capire se posso scalare anche il gabapentin e la fluoxetina, ma non saprei è tutto alquanto difficile.
Jupiter
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 12, 2020 7:50 pm

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti