Aiuto

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Aiuto

Messaggioda Val » lun ott 28, 2019 11:20 pm

Gentilissimi,
vi scrivo in preda all'ansia.  Soffro di depressione da anni, credo da sempre. Da 11 anni diversi medici hanno provato a curarmi, senza risultati, se non la sedazione che mi ha reso una persona infelice ancora di più. Diverse cure, almeno 5 psichiatri cambiati. Faccio psicoterapia cogn.comportamentale. In un anno ho tolto l'ultima cura tentata. Ovviamente non ce la faccio. Sono crollato poiché vicende personali e la situazione oggettivamente precaria della mancanza di lavoro hanno inciso ancora di più. Sono in pieno cane che si morde la coda, ci siamo capiti.  Non posso riassumere qui in breve un iter lunghissimo. Vi chiedo: sto cercando in Puglia un centro che possa aiutarmi, vi prego di segnalarmi chi di vostra fiducia.  Grazie a un forum ho scoperto di essere stato curato con i farmaci più vecchi in circolazione tra cui Daparox, che in un anno ho tolto. Ma credo di essere in sindrome da astinenza. Il mio obiettivo è togliere tutto e purificarmi. Quindi forse ho necessità di un farmaco che faccia da traino per accompagnarmi fuori dai farmaci.  Non credo più nella farmacologia come soluzione alle cause.  Ma vi prego aiutatemi, qui a Taranto sono solo. Vorrei un centro dove potermi recare e stare lì, fare arteterapia, stare tranquillo e sotto osservazione. Ma non trovo nulla. Ad ogni modo ora la situazione degli attacchi di ansia e terrore del vuoto improvviso sono urgenti, ne va della mia incolumità. Mi sono fatto del male e ne ho fatto.  Sono solo con mia madre in casa: è cardiopatia e a causa di una mia crisi di una settimana fa, è finita in ospedale per quanto si è spaventata. Vi prego aiutatemi, non so come orientarmi tra i mille psichiatri e centri che sono on line.  Ogni "tentativo" è sulla mia pelle. Ogni ora che passa è un inferno. Da due giorni prendo la Griffonia, naturale, ma non mi fido, può essere molto forte. Ho cercato un SOS per chi soffre di depressione ma meglio non citare cosa ho dovuto ascoltare.  Seroquel, Valdoxan, non ha funzionato nulla: se devo vivere una vita con orari normali, non posso più prendere sostanze che mi obnubilano la mente, facendomi dormire 12-14 ore.  Ora prendo solo Xanax rilascio prolungato. Ma durante il giorno sono e vivo nell'inferno. È astinenza dal Daparox? Mi sento distaccato dalla realtà, come se avessi superato la soglia tra la normalità e... non so che cosa. Se ho smosso in voi un briciolo di compassione posso anche lasciarvi il numero telefonico per un contatto diretto. Ho paura.
Val
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ago 13, 2019 1:03 am
Località: Taranto

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti