s.o.s. ansiolitici

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » dom dic 08, 2019 10:00 pm

Non sono sintomi preoccupanti. È normale averli. Passeranno se seguirai le nostre indicazioni. Non c'e nessun danno di cui preoccuparsi.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » mar dic 10, 2019 11:06 pm

Grazie!!!!!
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » ven dic 13, 2019 12:28 am

Sera, sono da 5 giorni a 50mg di Zoloft, al di là di agitazione ansia forte etc, da 2 giorni è aumentata in modo esponenziale la rigidità mandibolare, ( ho una dislocazione mandibolare già di mio con problemi importanti al condilo), con fitte ai muscoli masseteri, e di conseguenza mal di testa et affini. E' uno dei tanti effetti collaterali e soprattutto persistente? Altrimenti per me non va proprio bene :-( e mi toccherà tornare a Entact che non mi procurava ciò. :-( :-( ....grazie!!! p.s. Rivotril continua
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 15, 2019 11:18 pm

.......sopraggiunta anche l' insonnia ( l' unica cosa buona prima era che dormivo senza problemi). Mi chiedo tutto questi effetti collaterali passeranno o meno, e ad ogni aumento dosaggio accadrà questo? Prima uscivo poco per l'ansia da quando ho iniziato non esco proprio più per come mi sento.......e ho l'ansia di tutti gli impegni lavoro etc che st trascurando, ho finito tutte le scuse da inventare. Un ultima cosa, ma perchè esempio Entact in gocce sono pochi mg tipo 10 x lo'ansia o al max 20 mg, invece la sertralina a dosaggi cosi forti, 50 100 200? E' molto più potente quindi? Grazie mille.
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » lun dic 16, 2019 12:10 am

Come ti avevamo detto, nei primi due mesi di trattamento i sintomi peggiorano (in quanto il farmaco non si è ancora accumulato a sufficienza per conferirti un effetto e quindi si percepiscono solo gli effetti collaterali).
Devi attendere pazientemente.
Puoi aiutarti aumentando un po' il dosaggio di Rivotril (o se preferisci usare qualcosa di diverso dalle benzodiazepine puoi usare del Trittico ).
Rispondiamo alla tua domanda. 50 mg di Sertralina corrispondono esattamente a 10 mg di Escitalopram (non bisogna guardare i milligrammi ma bensi' l'affinità ai recettori del riassorbimento di serotonina, che varia di farmaco in farmaco).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » lun dic 16, 2019 4:14 pm

grazie mille! avevo capito che 2 mesi servono per avere un effetto terapeutico non che per 2 mesi i sintomi peggiorano. Sono un tempo infinito per chi già da 4 mesi ha accumulato sofferenza e la pazienza, e non solo, è esaurita. Oltretutto questo peggioramento mi spaventa, ho pensieri si fanno sempre più negativi e fissi, in particolare la paura di non "pazientare" più, perdere controllo fare qualche schiocchezza indotta da tutti questi farmaci presi in questi anni. La forte contrattura mandibolare può essere un effetto collaterale? e quindi anche l' insonnia durerà mesi? Grazie
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » mer dic 18, 2019 12:02 am

P.S. l'unico modo per far si che abbia effetto prima è aumentare il dosaggio.
Inoltre, la cura funziona se si assume un dosaggio sufficiente !!! (che dipende dalla dipendenza che si e' acquisito in passato)
Ti consigliamo quindi di prendere almeno 75mg di Sertralina (o magari anche 100 mg), e di aumentare la sedazione con il Clonazepam e/o il Trittico.
Per il resto i sintomi che hai sono del tutto normale in questa situazione. Devi pazientare.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » gio dic 19, 2019 6:25 pm

grazie.......si sto pazientando, ma per la mia vecchia dislocazione alla mandibola è molto dura, oltretutto queste forti contratture creano altri danni all'articolazione. Veramente spero sia passeggero come effetto, altrimenti non some fare e se cambiare di nuovo con Entact. In questi giorni passo a 75 mg, volevo chiedere se è prassi che si acuiranno anche gli eff collaterali, sto avendo dubbi se fatta la scelta giusta perchè il dosaggio è veramente alto, mi chiedo a quante gocce di escitalopram corrispondono 100 mg!!! Non avevo mai superato i 10 mg.......e mi chiedo se è indicato zoloft per questa ansia cosi forte o più per depressione. Non mi aspettavo tanti effetti coll, sicuramente io somatizzo molto, però.....il suo periodo di latenza è veramente lungo rispetto ad altre molecole. Forse mi tranquillizza, ma pensare a scalare delle gocce piuttosto che 100 mg la vedo molto più difficile e sofferta.Grazie ancora
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » sab dic 21, 2019 6:59 pm

.......è ritornata anche la diarrea! Insonnia e sono ancora a 50.....senza parlare della mandibola, ma avete riscontrato anche in altri casi il problema muscolare alla mandibola? Grazie mille
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » mer dic 25, 2019 2:54 pm

In primis Buon Natale!!! Sono qui a rompere anche oggi, ai vari effetti collaterali si è aggiunta l' insonnia, onde per cui il Curante mi ha detto di attendere ad aumentare a 75mg; l'ansia è aumentata ed anche l' umore va giù, perchè tempus fugit e non vedo alcuno spiraglio. In più il Rivotril placa poco l'ansia ma mi induce in una sorta di "testa assente" confusa, mi assento proprio! Può essere che per me è poco adatto? Insomma sono ancora nel dubbio se sono o meno intollerante allo Zoloft, ma intanto se non aumento quando mai arriverà un minimo di beneficio? 5 anni fa al mio "scontro" con gli psicofarmaci mi fu dato Cymbalta, dopo 2 anni scalaggio e crollo, cambiai medico che mi disse che non era il farmaco per il mio caso, perchè avevo ansia forte ma non depressione; oggi invece mi parlano purtroppo di depressione reattiva, il mio "incubo" è che questa possa essere sorta in seguito a questa terapia errata con in più la dipendenza a basso dosaggio di Xanax che mi han fatto fare per tanti anni......vi prego delucidatemi se potete! Grazie a e ancora auguri di Buone Feste
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » gio dic 26, 2019 12:10 am

Introduci il Trittico. TI serve maggiore sedazione.
Porta lo Zoloft almeno a 75 mg.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » gio dic 26, 2019 1:29 pm

Grazie mille......non avendo usato mai il trittico e avendo timore di aggiungere altri farmaci, posso (purtroppo) alzare il Rivotril, al momento sono a 6 gocce, peso circa 69 kili. Sin'ora ho evitato per non crearmi ulteriore dipendenza e difficoltà di scalaggio. Quindi aumento a 75 nonostante gli effetti collaterali, non potrebbe essere una intolleranza al farmaco. L' ansia è molto più forte e l'umore cala. Scusate tante domande, ma perchè l' Entact mi sembrò agire prima sull' ansia? E' più veloce?
Grazie
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 29, 2019 2:05 pm

dimenticavo.......salire a 75 mg nonostante i continui problemi intestinali che mi trascino ormai da 2 mesi? C'è stata anche una notevole perdita di peso, il medico curante dice di non alzare a 75 mg stando così, e se è il caso di cambiare farmaco, lo Specialista di alzare ( ma lui dei miei problemi vari di salute non se ne interessa proprio). Oltretutto sono molto preoccupata, avendo valori di omocisteina molto alti, familiarità e essendo forte fumatrice, e in menopausa mi han detto che "sarei" a rischio infarto/ ictus, leggevo che facendo uso di antidepressivi per molti anni il rischio con tali farmaci è ancora più alto. Il Rivotril lo assumo alle 12 e alle 20 è corretto come orario? Grazie
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » lun dic 30, 2019 6:39 pm

....domani inizia la 4° settimana ancora a 50mg, l'ansia è triplicata, l' insonnia anche e la contrattura alla mndibola ( dovuta a serramento suppongo) persiste. Il Curante anche diceva di provare a 75, ma stando così male il medico di base mi dice dio fermarmi e aspettare ancora un pò, potrebbe non essere adatto a me. Io so solo che non ne posso più, in particolare per l' insonnia che mi rende più nervosa . Inoltre da quando assumo Rivotril ( molto prima di zoloft) mi sento molto più depressa, stonata...togliermi xanax e entact insieme, in estate è stata una cosa da denuncia, mi sento come avessi avuto un black out, un prima e un dopo........grazie semrpe, e tanti auguri di buona fine e buon principio Anno! ( iniziare il nuovo Anno in questo stato mi aiuta molto!!! :-(
Enza
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » lun dic 30, 2019 10:58 pm

Devi aumentare lo Zoloft (anche a 100 mg) e aumentare anche la sedazione (ovvero il dosaggio di Rivotril oppure aggiungere del Trittico).
Ricambiamo gli auguri di buone feste.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti