s.o.s. ansiolitici

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » gio nov 28, 2019 3:39 pm

Il Rivotril e' un ottimo ansiolitico e non causa sonnolenza.
La sonnolenza e' semplicemente dovuta al tuo stato di tensione (cioè' quando il cervello e' sedato dal Rivotril, che blocca l'ansia, non sei piu' in tensione e quindi esce la sonnolenza... ma e' una sonnolenza positiva).
Ribadiamo, devi prendere il dosaggio corretto di un SSRI.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » gio nov 28, 2019 8:36 pm

.......iniziato oggi :-( 25 mg sertralina, cioè Zoloft. Lo prendo dopo pranzo, perchè ho problemi gastrici, meglio a stomaco pieno, e difatti già oggi è iniziata nausea, e problemi intestinali. Sono spaventata, perchè se darà un forte effetto paradosso non so se le 7 gc Rivotril placano, ma non vorrei proprio aumentarle. Vi aggiorno.....incrociando le dita.
P.s. ma la confusione, la difficoltà a ricordare, a mettere insieme i concetti, sforzi assurdi per concentrarmi soprattutto se devo scrivere, fare conti etc può essere causato solo dal mio stato accumulato per oltre 2 mesi, o da un vero e proprio danno conseguente l' uso prolungato dello Xanax rp e gli altri antodepressivi? Tornerò mai ad avere la lucidità di prima?....(beh a dirla oggi che sto riprendendo!)........Grazie!!!!!!!
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » sab nov 30, 2019 1:27 pm

........3 giorni, sto malissimo, stomaco e diarrea, brividi, tremori,tensione altissima e forte bisogno di rassicurazioni! Dubbio se sospendere, e sto ancora a 25mg, a 50mg cosa accadrà?!?
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 01, 2019 2:06 pm

Gent.mo Admin, sto seriamente pensando che, visti i miei antecedenti problemi gastrici, molto dovuti anche al mio stato psicologico, forse Zoloft non è proprio indicato per me.......stamane sono rimasta nel letto e non avrei maii avuto voglia di alzarmi, altra giornata con stomaco cosi diarrea etc.....si figuri che domani avrei dovuto fare una gastroscopia, ma in questo stato è impensabile. Ma pensando ad altro farmaco.....non so più che pensare, temo che il curante mi dia altro tipo parexitina etc , insomma cose molto più forti e dipendenti, inoltre Entact l' ho sospeso a inizio ottobre in 3 gc, l Elopram ne abbiamo già discussi.......mi sento a un punto morto! E sono a sole 25 mg di sertralina.......la mia ansia era intensissima, ma così demotivata e depressa non mi sono mai sentita! Grazie
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 01, 2019 11:18 pm

.......stasera di nuovo problemi gastrici pesanti, e soprattutto da quando ho iniziato ho la pressione alta ( e prendo betabloccante antipertensivo), potrei essere intolellerante? So che l' inizio non è semplice e che col tempo passano i problemi, ma con questa intensità, forse non è adatto a me, e intanto che fare poi? Tornare a Entact o Elopram......avvilita!
Un antidepressivo,magari in gocce, che non sia paroxetina, efexor et affini che ho visto danno forte dipendenza c'è? grazie
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » mar dic 03, 2019 5:43 pm

......ancora continuo zoloft a 25 mg, ma mi sento peggio, anche lo stomaco nonostante gastroprotettore. Rivotril sono a 3+3+1....oltre questa morsa dell' ansia ( sto male anche in casa!) freddo, tremori e senso di instabilità, nulla mi distrae. Sono molto preoccupata di aver avuto seri " danni" a livello proprio cognitivo, dall' uso quinquennale di Xanax 0,50 rp quotidiano e poi di botto il passaggio a 8/9gc Rivotril.......che sarà ancor più complicato da dismettere. Il Curante mi lascia aspettare.....eh ma intanto mi ha lasciata in questa miscellanea di astineenza/ ansia etc per 2 mesi solo con Xanax/Rivotril che mi hanno distrutta. Risvolti problematici sulla familgia, impegni tutto......si è fermato! Sarà il farmaco adatto per me? se a 25 sto così, a 50 che sarà! Grazie
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » mer dic 04, 2019 11:06 pm

alza il Rivotril a 5 gocce ogni 12 ore.
Devi sedare di piu', fino a quando la Sertralina non avrà fatto effetto... (ovvero tra circa 2 mesi).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » gio dic 05, 2019 1:02 pm

Grazie. Temo il passaggio a 50 mg che dovrei fare oggi al 7 giorno, perchè se continuo ad avere diarrea e nausea/mal di stomaco, ergo sono intollerante al farmaco, ho perso altro tempo e soprattutto a quale molecola passare, e dover ricominciare tutto; il curante parla eventualmente di Efexor, Brintellix e altri, insomma sicuramente non molecole che ho già usato. E io non voglio perchè ho visto che danno molto più effeti collaterali e dipendenza, sarei quasi tentata eventualmente a tornare all ' Entact, che ho tolto a settembre, che dava qualche problema si, anche di peso, ma non a questi livelli. Figuratevi che in questo stato, il curante mi ha ridotto il Rivotril, inserendo il Tranquirit insieme a 3 gocce, per poi dismettere rivotril e lasciarmi a 8 gc di Tranquirit, ho fatto presente che 1 gc di Rivotril sono 10 di diazepam........lascio a Voi immaginare come mi ha risposto! Ma dopo 1 settimana di 50mg almeno un minimo beneficio potrebbe esserci già, ho solo aumento ulteriore di ansia ed effetti collaterali?
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » gio dic 05, 2019 7:40 pm

non percepisci nessun beneficio prima di 2 o 3 mesi.
Inoltre devi portarla almeno a 75 mg.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » sab dic 07, 2019 4:19 pm

capisco, ma sono ancora a 25 con mal di stomaco e nausea forti. Questi effetti si hanno ad ogni passaggio di dose ma sono temporanei o si accusano per tutta la terapia? Vi è mai capitato qualcuno che non la sopporta, e in tal caso deve sospendere? Inoltre sospendere dopo 9 giorni si può fare senza scalare.....avvilita, perchè passare ad altra molecola avrò perso solo tempo. P.s. ma tutti ci impiegano 2/3 mesi o solo la sertralina per avere beneficio?. Grazie mille
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 08, 2019 1:21 am

..........il curante vuole sospendere e passarmi a Efexor 75mg......HELP!
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 08, 2019 11:46 am

o tornare a riprendere Entact 20 mg........grazie
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » dom dic 08, 2019 6:27 pm

sono sintomi temporanei.
L'effexor è piu' o meno uguale alla Sertralina (con la differenza che è piu' macchinoso da scalare perché non esiste il formato liquido... formato che invece esiste nella Sertralina).
Ribadiamo. Devi aumentare leggermente il Rivotril in modo da sedare di piu' fino a quando i 75 mg di Sertralina non fanno effetto.
E' normale avere un peggioramento della patologia nei primi mesi di assunzione di un SSRI. L'effetto positivo arriva dopo e di colpo. I primi messi si hanno solo gli effetti negativi.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda admin » dom dic 08, 2019 6:28 pm

L'entact invece lo sconsigliamo proprio in quanto non ha alcun effetto noradrenergico. In questo senso sia la Sertralina che l'Effexor sono meglio.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: s.o.s. ansiolitici

Messaggioda Enza » dom dic 08, 2019 9:41 pm

grazie mille.....ciò che mi preoccupa, oltre gli effetti gastrointestinali forti, è che anche la pressione che spesso è alta nonostante prenda il Lobivon da alcuni mesi, antipertensivo ed inoltre betabloccante. In precedenza avevo quest'ansia che somatizzo molto e mi "paralizza", ma ero attiva mentalmente, ora sono rallentata, stanca, ho difficoltà a concentarmi a sostenere conversazioni, e mi isolo, vorrei solo poter dormire ore; questo mi preoccupa molto, temo di aver subito seri danni dall' uso precedente dei farmaci, Xanax in primis anche se basso dosaggio ma per anni e la cosa si è accentuata da quando sono stata praticamente sbalzata da xanax a 9 gc Rivotril di colpo. C'è stato come un black out.....
Enza
 
Messaggi: 33
Iscritto il: gio ott 17, 2019 6:29 pm

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti