Pagina 3 di 4

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: sab giu 08, 2019 2:11 pm
da Marcolino88
Salve, volevo aggiornarvi. Dato il benessere degli ultimi giorni avevo deciso di diminuire gradualmente lo Xanax. Assumo da circa due mesi 0,25 x 2 volte al giorno, negli ultimi giorni cercando di dimuire gradualmente sto assumendo in totale 0,25 al giorno (metà mattina e metà la sera). L'ansia però è tornata, come se fosse stata tenuta a bada dallo Xanax. In passato quando la sertalina aveva fatto effetto ero riuscito a toglierlo da un giorno all'altro, ora invece non sto riuscendo.
Mi consigliate di aumentare lo zoloft o ripristinare il dosaggio di Xanax? Oppure se aspetto qualche giorno magari mi stabilizzo... sono confuso

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: lun giu 10, 2019 9:20 am
da admin
Ti consigliamo in primis di sostituirlo con il DeLorazepam (come già' esplicitato nei messaggi precedenti).
Consigliamo anche di tenere lo Zoloft a 75 mg per almeno altri 6 mesi.

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mer giu 12, 2019 7:39 am
da Marcolino88
admin ha scritto:Ti consigliamo in primis di sostituirlo con il DeLorazepam (come già' esplicitato nei messaggi precedenti).
Consigliamo anche di tenere lo Zoloft a 75 mg per almeno altri 6 mesi.

Si l oso, avete ragione. Purtroppo sono io che sono spaventatissimo da ogni modifica della terapia.... Ancora sto tenendo lo Zoloft a 0.50 perchè non ho avuto il coraggio di alzare il dosaggio. Negli ultimi giorni ho una fortissima tristezza dal risveglio fino a quando vado a dormire..Mi viene da piangere tutto il giorno, sto seduto senza far nulla e non ho voglia di far nulla e sono facilmente irritabile... ho paura perchè non avevo mai avuto questa sensazione. Nonostante questo credete sia il caso di aumentare a 0.75? Potrò avere effetti collaterali?

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mer giu 12, 2019 9:27 am
da admin
L'importante non e' il dosaggio, ma semplicemente curare bene il problema. Poi, una volta curati, si puo' ridurre con facilita' (nei dovuti tempi).

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: lun giu 17, 2019 2:20 pm
da Marcolino88
Salve, vi aggiorno. Negli ultimi due giorni sto davvero male. Ho un senso di confusione e tristezza continuo accompagnato da mal di testa, non riesco a fare nulla e non ho forza.Non capisco se sia ansia... mi sento debole stanco senza voglia e totalmente confuso. Penso che domani alzerò lo zoloft a 0,75.
Di xanax attualmente prendo 0,37 (prima prendevo 0,50 al giorno)

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mar giu 18, 2019 3:05 pm
da Marcolino88
Oggi ho finalmente trovato il coraggio di alzare il dosaggio dello Zoloft a 0.75. Continuerò a prendere lo Xanax a 0.50 al giorno per cercare di attutire gli effetti collaterali.

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: ven giu 21, 2019 8:52 pm
da Marcolino88
Aggiorno la situazione. Sono a 0.75 di Zoloft dal giorno che ho scritto. I primi due giorni sono stato benino. La sera però mi viene forte tensione muscolare, cefalea, irrequietezza e rabbia. Non ho più la tachicardia però ho questa sensazione di tensione... sopratutto la sera. Prendo sempre 0.50 di Xanax a rilascio prolungato, però credo di essere assuefatto. Pensate che questi sintomi passeranno ?

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: lun giu 24, 2019 2:59 pm
da admin
Ti conviene sostituire lo xanax con il DeLorazepam.
Si, tali sintomi passeranno (un contributo in tal senso lo darebbe l'operazione di sostituzione tra xanax e DeLorazepam).

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mar giu 25, 2019 7:31 pm
da Marcolino88
Grazie per la risposta. Ho notato che ho questi sintomi: cefalea, tensione muscolare, arti pesanti e testa confusa. Tuttavia quando prendo lo xanax scompaiono per un paio di ore. Con lo xanax migliora anche l'umore e mi passa pure la stanchezza. Uno psichiatra mi ha detto che è esagerato usare la sertalina e basta Xanax e psicoterapia. Lo psichiatra che mi segue sostiene che sia meglio lo zoloft dello xanax... Sono confuso. Comunque se mi avete detto che questi sono sintomi di assestamento aspetterò

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: ven giu 28, 2019 10:53 am
da admin
La Sertralina (Zoloft) e' chiaramente piu' indicata che gli ansiolitici per l'uso a lungo termine. Su questo concordiamo.
Su tutto il resto NON concordiamo (come ben dettagliato nei nostri messaggi precedenti).

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: sab giu 29, 2019 12:28 pm
da Marcolino88
La situazione è migliorata. Sto gradualmente diminuendo lo xanax e adesso quei sintomi sono attenuati. Credo che lo zoloft stia cominciando a fare effetto

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mer lug 03, 2019 7:39 pm
da Marcolino88
Aggiornamento. Sto molto meglio, xanax lo prendo solo per ridurlo gradualmente ma non credo di averne bisogno.

Uniche cose: la tachicardia che era scomparsa dal primo giorno di assunzione da due giorni è presente al risveglio, libido totalmente assente e erezioni manco a parlarne. Ho anche l'impressione di avere incontinenza urinaria e ho difficoltà nel controllo della vescica.Prendo 0.75 di zoloft da circa tre settimane. Scompariranno questi effetti?

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: gio lug 04, 2019 11:29 am
da admin
si, scompariranno nel corso dei prossimi mesi.
Lo xanax riducilo con gradualità, passandolo in gocce. (o meglio sostituendolo al delorazepam.

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: gio lug 04, 2019 12:37 pm
da Marcolino88
Forse ho cantato vittoria troppo presto. Oggi al risveglio ansia, dolori muscolari, mal di testa e irritabilità. Mi confondo anche se ho due impegni e mi innervosisco con estrema facilità. Spero sia normale...
Lo xanax lo sto riducendo molto gradualmente.

Re: Sertalina e disturbi sessuali

MessaggioInviato: mar lug 09, 2019 7:00 am
da Marcolino88
Buongiorno vi aggiorno, da quando vi ho scritto la situazione è peggiorata. Ansia tutto il giorno, mal di testa, astenia e forte tachicardia al risveglio soprattutto. Credo sia dovuto all'avvicinarsi di un concorso (credo sia questo ad aver scatenato la mia ansia in generale). Mantengo tutto così ?