rinnovo limitato e ingiusto da parte della commissione

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

rinnovo limitato e ingiusto da parte della commissione

Messaggioda albi » lun apr 01, 2019 10:03 pm

Buongiorno,sono un ragazzo di 21 anni che mi sono appena iscritto si questo forum,non so quindi come funziona bene questo sito...comunque volevo raccontare la mia storia.In vista del mio conseguimento patente dichiarai sul certificato anamnestico,o meglio, il mio dottore di famiglia dichiaró che feci uso di sertralina a causa di un disturbo d'ansia durata 1 mese all'incirca e fatta la visita psichiatrica,con richiesta allo specialista,mi stampó il foglio nel quale venne dichiarato che l'uso della pastiglia non compromise lo stato di salute durante la guida e durante tutte le altre attivitá quotidiane e in commissione mi diedero 1 anno;passato poi quell'anno,tornai dallo specialista,gli dichiarai,che,a mio rischio,non assumessi piú la pastiglia da diversi mesi e che non mi venne piú nessun tipo di disturbo legato all'ansia e terminata la seduta senza complicazioni,mi diede,il foglio,sempre a mia richiesta,ovviamente pagando,nel quale venne scritto che io non assumersi piú medicine e che io non fossi piú sotto terapia e che io avessi un buon compenso psichico.
Andando in commissione,non so,mi é anche sembrato,che,il medico della commissione,non abbia minimamente letto il foglio dello specialista dandomi 2 anni di patente e alla fine della visita,per compilare il foglio con le crocette, mi disse testuali parole:"che medicina prendi?",io gli risposi che non assumeva piú nulla e anche gli sottolineai il fatto che lo avessi anche fatto scrivere dallo specialista peró,lui,non disse nulla,come se avesse fatto finta di non capire...volevo chiedervi cosa pensate della mia situazione e se,il rinnovo passato da 1 a 2 anni,sia solo causa del suo menefreghismo 
e ha fatto finta di nulla ,nel senso che poteva darmi tranquillamente piú anni o liberarmi di andare in commissione all'asl o,se,perché,in realtá,é una prassi e mi voglia liberare,nel corso del tempo e degli anni di andare in commissione e quindi di allungarmi sempre di piú,ogni rinnovo, gli anni della patente.Grazie a chi mi potrá rispondere e se c'é qualcuno nella mia stessa situazione,si faccia vivo e commenti pure,grazie.
albi
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:55 pm

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: patati e 3 ospiti

cron