dipendenza da anni

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » mar gen 27, 2015 12:17 am

Nel 2001 in vacanza ho avuto un attacco di panico, venivo da un periodo di grande stress legato a inseminazioni fallite. Segue tanta ansia generalizzata, in questi anni sono stata in cura da 2 psichiatri e da 3 psicoterapeuti (2 gestaltisti,1 sistemica-breve). Assumo paroxetina da tutti qs anni, quando provo, anche lentissimamente, a sospendere dopo 3 O 4 mesi ho di nuovo l'ansia. Si manifesta con disturbi del sonno, assumo Lendormin da tantissimo (solo 1/4 di pastiglia se sono in un momento abbast tranquillo),poi comincio ad avere senso di oppressione al petto, timore di guidare, giramenti di testa in spazi aperti...insomma i classici sintomi...Allora ritorno a prendere la Paroxetina e,dopo qualche mese, sto meglio. Non posso dire però di stare veramente bene pur usando la Parox , ho comunque paura di guidare in autostrada, di viaggiare sui mezzi pubblici da sola, di fare cose che prima dei 35 anni facevo. La Parox mi permette di fare una vita "normale": lavorare(insegno), avere un compagno, uscirea volte con gli amici, ma evito comunque molte attività che mi comporterebbero ansia.E l'unico posto in cui mi sento al sicuro è casa mia.Infatti esco molto poco e passo il mio tempo libero a dormire . L'umore è spesso giù, mi sento insoddisfatta,priva di energie e speranze . Non so che domanda fare a qs punto, ho davvero poca fiducia di poterne definitivamente uscire. Qualcuno sa cosa potrei fare ???? Grazie
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » mer gen 28, 2015 12:45 am

Cara Sciarillo,
in teoria puoi fare tutto quello che vuoi (devi imparare a non preoccuparti troppo per l'ansia e a non farti limitare).
Per questo potrebbe servirti molto fare anche una buona psicoterapia cognitiva comportamentale.

Detto cio', cerchiamo di approfondire meglio il discorso farmacologico.
Che dosaggio di paroxetina stai prendendo ?
Quand'e' l'ultima volta che hai tentato di toglierla ?
Le pastiglie di Lendormin sono da 0.25 mg ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » mer gen 28, 2015 11:41 am

Innanzitutto grazie per la risposta. E' la prima volta che scrivo ad un forum e sono un po' agitata...sono persino riuscita a iscrivermi con un nome assurdo ,che in realtà non ho scelto, ma ora nn so più come fare per cambiarlo...Comunque qs è un particolare insignificante.
Veniamo alle dosi , Lendormin è da 0,25 mg e ne assumo solitamente 1/4 , se devo dormire fuori casa arrivo a1/2.
Paroxetina da 20 mg una al mattino.
Ero arrivata ad 1/4 anche di Parox, ma a luglio ho avuto un lieve attacco di panico (il primo giorno in cui ho ospitato la bimba bielorussa che viene da me ormai da 4 anni ...e qs sicuramente ha riaperto le vecchie ferite della maternità mancata), dopo tale attacco mi sono depressa molto ed ho avuto molta ansia immotivata (peso al petto e senso di allarme tutte le sere verso l'ora di cena, pur essendo in vacanza con fidanzato, bimba e amiche), così ho ripreso la Parox(auto-prescritta!!!) e solo dopo 2-3 mesi sono stata meglio.
Ho riospitato a Natale la mia bimba bielorussa e sono stata benissimo. Però sono insoddisfatta di me perchè senza la stampella del farmaco nn riesco a stare bene . Inoltre gli effetti collaterali sulla sfera sessuale sono pesanti ( libido azzerata, anorgasmia).
Sarei anche disposta a rimettermi per l'ennesima volta in terapia, ma sono sfiduciata dopo tutti qs anni .Sono di Torino, un consiglio su un eventale terapeuta ? Grazie mille !
Simona
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » mer gen 28, 2015 8:29 pm

La paroxetina e' forse il farmaco che da' più' dipendenza in assoluto. E' normale non riuscire a toglierla (soprattutto dopo 15 anni di assunzione).
E' anche possibile che il dosaggio alto di paroxetina, ti conferisca qualche effetto collaterale (tra cui i problemi che hai citato).

Ti suggerisco di cominciare con il ridurre la paroxetina, seguendo la nostra scaletta lenta:
http://www.ansiafarmaci.it/paroxetina_slow.html

Quando arrivi a 6mg… puoi valutare di fermarti e cercare quindi di organizzarti per togliere il Lendormin (quando arriverai a tale dosaggio… tra circa 20 mesi… ti invitiamo a ricontattarci che studiamo come eliminarlo).

E' giusto che tu cerchi con un po' di coraggio di non farti limitare dalla paura di avere ansia. Non devi avere paura.
Comprati anche del Clonazepam e tienitelo a portata di mano.
Il Clonazepam e' il miglior ansiolitico sul mercato. Anche solo portartelo a dietro, ti da' sicurezza. (e puoi utilizzarlo in modo molto sporadico… nei casi di necessita'… prendendone 3 o 4 gocce).

Purtroppo non conosciamo nessun terapeuta a Torino. Prova a vedere se riesci a trovarti uno psicoterapeuta che effettua una buona psicoterapia cognitiva comportamentale.

Tienici aggiornati su come va. A presto. Ciao
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » mer giu 10, 2015 10:33 am

ecco di nuovo i maledetti sintomi !!!! Sono arrivata lentamente, scalando con calma, ad assumere mezza pastiglia di Paroxetina ( 10 mg) e come sempre in qs stagione ( fine della scuola, afa, prospettiva di vacanze quindi viaggi e ansia ...) inizio a non dormire bene. Come se fossi in un dormiveglia faticoso .E a sentire sopratt la matttina il peso al petto. Sono stanca ! Ah x addormentarmi prendo mezzo Lendormin, mi aiuta per qualche ora e poi mi risveglio. Ma perchè nonostante sappia già tutto a memoria mi spavento sempre di tutti qs sintomi ? Mi colpiscono come la prima volta e mi deprimono perchè non vedo via d'uscita se non ritornare alla dose precedente di Paroxetina. cosa posso fare ? Aiutoooooo
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » mer giu 10, 2015 11:08 am

Ciao,
L'hai scalata seguendo la scaletta che ti avevamo indicato ?
Da quanto tempo prendi il Lendormin ? L'hai sempre preso tutti i giorni ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » mer giu 10, 2015 4:54 pm

sì l'ho scalata con il protocollo tartaruga, il Lendormin lo prendo sempre, ma se sto bene, come qs inverno a dosi minime. meno di un quarto di pastiglia.
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » gio giu 11, 2015 12:32 am

Ferma la riduzione per almeno 3 mesi.
Non fare nulla. Probabilmente sono solo lievi sintomi di assestamento ("un po' di burrasca") ;-)
Tieniti sempre a portata di mano il Clonazepam. Se dovesse capitarti un giorno di avere sintomi un po' più' accentuati, prendine 3 gocce.
Come spiega anche il protocollo, ti raccomandiamo di tenere anche una cartella clinica dove segni i sintomi e se hai usato o meno gli ansiolitici (e a che dosaggio).
Vediamo poi come va a fine estate. Intanto devi festeggiare di essere riuscita a togliere ben metà della paroxetina che prendevi !

Prendi sempre tutti giorni 1/4 di pastiglia di Lendormin.
Se pero' non dormi e senti la necessità di aggiungere qualcosa, aggiungi 1 o 2 gocce di Clonazepam (cerca di evitare di utilizzare il Lendormin, che è una PORCATA di ansiolitico ).
Verso fine estate, quando ti sarai stabilizzata con la paroxetina a 10 mg, possiamo cercare di farti togliere gradualmente il Lendormin (prima di ridurre ulteriormente la paroxetina).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » gio giu 11, 2015 6:47 am

Grazie mille ! L'unico problema sarà farmi prescrivere il Clonazepam dal mio medico di base . Non accetta volentieri auto-prescrizioni. Dovrei raccontargli del sito e non so come potrebbe prenderla .comunque ancora grazie x i consigli.
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » gio giu 11, 2015 11:03 am

Prova.
In caso di problemi puoi provare a comunicarci la tua provincia e vediamo se riusciamo a consigliarti uno psichiatra.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » gio giu 11, 2015 12:17 pm

prov di Torino
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » gio giu 11, 2015 8:00 pm

ok, facci sapere se hai problemi a ottenere il Clonazepam (in caso ti contattiamo in privato e ti forniamo il riferimento dello psichiatra).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » lun ago 24, 2015 10:39 pm

Ho seguito il vs consiglio di fermarmi a 10 mg di Paroxetina e sono stata abb bene x un mese, poi dai primi di agosto ho cominciato a sentire peso al petto ed ansia.
Ho fatto una vavanza all'estero e la mia ansia è aumentata e si sono aggiunti gran malumore e pessimismo.
Ora che sono tornata a casa, nonostante il sollievo di non essere piu in giro, ho ansia davvero immotivata.Il senso di peso arriva quasi sempre alla stessa ora, anche se sono tranquilla sul divano. Ma possibile che la sola riduzione della paroxetina mi possa portare tutta qs ansia ? Cosa mi suggerite ? Vorrei rivolgermi ad uno psichiatra a Torino, me ne indicate uno ? Da anni mi autoprescrivo i farmaci ,attraverso il medico di base, e ora nn so più che fare.
Grazie x tutto.
Simona
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Re: dipendenza da anni

Messaggioda admin » lun ago 24, 2015 11:49 pm

Ciao,
Prova ad assumere 2 gocce di Clonazepam ogni 8 ore per 15 giorni e poi comincia a ridurre il dosaggio MOLTO gradualmente (1 goccia ogni 10 giorni).
Tieni la paroxetina a 10 mg.

Da quanto tempo sei salita a meta' pastiglia di Lendormin ?

Ti contattiamo in privato per suggerirti uno psichiatra a Torino.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: dipendenza da anni

Messaggioda sciarillo » mar ago 25, 2015 9:22 am

Ciao, da luglio prendo mezza pastiglia di Lendormin perchè in vacanza sono più ansiosa e non riesco ad addormentarmi facilmente.
Ho problemi a farmi prescrivere il Clonazepam .
Se mi indicate gentilmente uno psichiatra me lo farò prescrivere da lui.
Ancora grazie .
sciarillo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun gen 26, 2015 11:24 pm

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti