Clonazepam a lungo termine

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Clonazepam a lungo termine

Messaggioda Bennie » lun feb 18, 2019 4:34 pm

Salve, maschio, 31 anni. Seguo da anni il forum per così dire "dall'esterno" ma visto i preziosi consigli che fornite ho deciso di scrivervi.

Ho notato che date cruciale importanza al farmaco che è per così dire la mia terapia di base: Rivotril 2mg x2 al dì. Non posso fare altro che apprezzare la vostra dedizione nel consigliarlo perché a parer mio è il miglior farmaco sul mercato per ansia generalizzata, panico e fobia sociale. Pensavo oltremodo che, visto che siete sempre così gentili, potevate dare un occhiata alla mia terapia. La mia diagnosi è disturbo d'ansia generalizzato e disturbo da uso di alcol. Cosa ne pensate del Clonazepam come terapia a lungo, conoscete studi che ne comprovano la sua efficacia, magari anche come stabilizzatore dell'umore alle mie dosi? Può essere un alternativa valida agli SSRIs (che peraltro mal tollero)? Prendo anche 100mg di Seroquel la sera, vista la dosa è soprattutto per conciliare il sonno. Anche di questo farmaco cosa ne pensate? Nalorex 50mg per il disturbo alcolico.
Mi piacerebbe avere un vostro parere e se per vostra esperienza la terapia possa essere in qualche modo oggetto di migliorie.
Grazie e ancora complimenti per lo splendido lavoro che portate avanti
Bennie
 
Messaggi: 1
Iscritto il: dom feb 17, 2019 5:01 pm

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron