La mia storia

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » mer ott 25, 2017 7:50 am

Buongiorno,rimango in attesa di essere contattato.


Cordiali saluti e grazie
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » mer ott 25, 2017 2:35 pm

Admin vedo che ha risposto a tutti,volevo capire se verro' contattato oggi o nei prossimi giorni...tramite messaggio privato qui o telefonicamente.
Dimenticavo,attendo anche di sapere se c'è un bravo psichiatra che possa aiutarmi anche di presenza sotto vostro consiglio e nominato da voi nella mia zona.

Grazie
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » mer ott 25, 2017 6:05 pm

Ad ora non ho ricevuto nessuna risposta.... per favore rispondetemi ho bisogno di sapere cosa fare!

Grazie
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » ven ott 27, 2017 8:15 am

Buongiorno,ringrazio per la telefonata e inizio a scalare gradualmente i farmaci come detto. Attendo si sapere come scalare meglio neuleptil e ansere, comincio con la venlafaxina a togliere 15-20 mg e la mirtazapina gradualmente e attendo vostra risposta qui.

Dimenticavo,aggiungete alle scalette di riduzione la venlafaxina per tutti quelli che la usano come me :)

Grazie!
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » sab ott 28, 2017 9:43 am

Buongiorno ho richiesto il principio attivo della venlafaxina e faro' lo scalaggio in 24 mesi fino a 75 mg

Per quanto riguarda anseren e neuleptil in 1 anno ma non so' come dosare l'anseren perche' è in capsula morbida. Dovrei chiedere anche il principio attivo dell'anseren giusto?

Per la mirtazapina sto acquistando la soluzione liquida e scalo una goccia al mese va bene?

Chiedo anche se posso scalare contemporaneamente tutti i farmaci o solo 1 alla volta.

Grazie. Inviero' anche email per eventuale risposta.

Grazie
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda admin » mar ott 31, 2017 12:36 pm

Cerca di non scalare tutti i farmaci insierme il primo del mese, scostali di alcuni giorni uno con l'altro.
Ok, per la mirtazapina.

Il neuleptil scalalo anch'esso di una goccia al mese (se scali il giorno 1 la Mirtazapina, scalalo il giorno 10, e la Venlafaxina il giorno 20).

L'anseren da 15 mg va invece sostituito gradualmente con 20 gocce di Prazepam (sostituiscilo in 20 giorni, 1/4 alla volta).
Poi il Prazepam potrai ridurlo di 1 goccia ogni 10 giorni circa.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » gio nov 02, 2017 9:31 am

Buongiorno grazie per la scaletta,potete chiamarmi? Ho delle novita' in merito riguardo il mio caso personale.

Mi ero dimenticato di dirvi alcune cose sul mio stato di salute personale e dalle analisi che ho fatto in questi anni.


Cordiali saluti e grazie.

Attendo chiamata al piu presto
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » gio nov 02, 2017 12:25 pm

Nel frattempo aggiorno il thread comunicando quanto segue:

Non trovo in commercio la mirtazapina liquida,Se potete dirmi dove comprarla ve ne sarei grato,idem per la venlafaxina.

Mi hanno detto che i brevetti sono scaduti ma non si trova la forma liquida.

Inoltre attendo chiamata per dirvi le novita'.

Grazie
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » dom nov 05, 2017 11:04 am

Buongiorno,piccolo aggiornamento,ho spezzato in 2 il quarto di remeron e ieri per la prima volta l'ho dismesso riuscendo a dormire. Vi aggiornero' man mano.

In questo momento ho anche sceso lo zarelis 225 a 150 come suggerito da un medico dell'usl studioso che si occupa di alimentazione ed è neuropsichiatra e psicoterapeuta che ha deciso di aiutarmi dicendomi le cose che nessuno fino ad ora mi aveva detto su questi farmaci. Ho saputo che l'acido valproico non funziona se si ha uno stato infiammatorio come il mio caso(varie analisi del sangue a distanza di tempo e globuli bianchi alti),ho saputo che i bevetti delle classi degli attuali psicofarmaci sono scaduti e di conseguenza non si ha piu' la spinta a darli e utilizzarli e tante altre cose.

Chiedo come ho gia' chiesto la consulenza telefonica in quanto membro oro con voi per discutere della mia questione personale.

Ad oggi non ho avuto grossi problemi nello scalaggio di suddetti farmaci ma come da voi suggerito i problemi piu' gravi li avro' quando dovro' scendere i dosaggi sotto certi livelli.

Grazie di tutto. Attendo vostra chiamata(rispondero' anche a eventuali privati)
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » dom nov 05, 2017 11:21 am

Ah dimenticavo,vorrei anche un consulto di uno psichiatra che non sia nella mia regione,anche telefonico,se possibile.

Attendo risposta grazie.
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » dom nov 05, 2017 9:16 pm

Buonasera admin,nell'attesa di ricevere vostra chiamata volevo anche elencare quanto segue:

La mirtazapina mi era stato detto nell'ultima seduta con il neuropsichiatra di fare un giorno si e un giorno no fino a totale sospensione. Io invece ieri l'ho tolta completamente e oggi vorrei prenderne meta' di un quarto,domani nulla e dopodomani meta' di un quarto fino a totale sospensione per evitare problemi...cosa ne pensate? Inoltre domani faro' le analisi del sangue e vi comunichero' i dati che mi ha richiesto il nuovo dottore ovvero:

Emocromo completo.
Pcr
Vitamina D
Omocisteina
Acido valproico

A domani,spero di avere presto vostre notizie e grazie di tutto! Sono felice di aver donato per essere membro oro e avere il vostro totale supporto :)
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda admin » lun nov 06, 2017 8:46 pm

Stai scalando troppo velocemente (errore grave, che fanno in molti, purtroppo).
Tieni conto anche che l'effetto dello scalaggio dei farmaci (soprattutto della Venlafaxina), non lo si percepisce subito, ma bensì 3 mesi dopo !!! (in quanto occorre tempo perchè il farmaco si decumuli nel cervello).
Sei in lista di attesa per essere ricontattattato.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » lun nov 06, 2017 8:54 pm

Ok Grazie mille! Ho ridotto a 150 mg perche' questo medico mi ha detto di farlo,ovviamente so' che sono sceso di molto rispetto ai 20 mg che avevate detto voi,pero' devo anche considerare il fattore infiammazione (globuli bianchi alti) che non è assolutamente da sotovalutare. Posso anche inviarvi le analisi relative agli anni passati in cui assumevo questi farmaci(non la venlafaxina o altri) e credo di non avere altra scelta. Non appena avro' i risultati del sangue li comunichero' qui.

So' perfettamente a cosa vado incontro,a mio padre è stato tolto il cymbalta tutto in una volta e si sente spossato,gli gira la testa e cosi' via,sapete quanto possono durare questi sintomi? Ed eventualmente cosa fare? L'ha sospesa da 10 giorni circa ormai.

Grazie mille!

Attendo anche chiamata
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » sab nov 11, 2017 8:44 am

Buongiorno,resto in attesa di chiamata da parte vostra.

Grazie e buon weekend
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

Re: La mia storia

Messaggioda MarcoC » dom nov 12, 2017 5:25 pm

Buonasera,potete darmi aggiornamenti? Attualmente sto' scendendo solo la venlafaxina che portero' a 75 mg lasciando inalterato tutto il resto.

Attendo vostre informazioni e consulto telefonico
MarcoC
 
Messaggi: 52
Iscritto il: sab ott 21, 2017 10:16 am

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: patati e 4 ospiti

cron