Olanzapina 2.5 e patente di guida

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » mer ott 11, 2017 1:55 pm

Buongiorno, grazie per l'iscrizione, volevo chiedere se prendendo Olanzapina 2.5 mg ci sono problemi con rinnovo della patente di guida, grazie.
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » gio ott 12, 2017 6:05 am

Scusate sono molto in ansia per la questione del rinnovo patente, chiedo agli admin se possono rispondere oppure c'é da pagare qualche quota di iscrizione? Grazie
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » mer ott 18, 2017 2:02 pm

nessun problema per il rinnovo della patente.
Per quanto riguarda invece l'altra tua domanda, ovvero "l'olanzapina puo' essere assunta sporadicamente ?" forniamo la risposta:

l'olanzapina è un farmaco che puo' essere utilizzato come tampone.
Di fatto l'olanzapina agisce su due recettori diversi:
1) i recettori GABA (ovvero ha un effetto ansiolitico)
2) I recettori della dopamina (ha un lieve effetto di miglioramento dell'umore e rallentamento dei pensieri negativi, rimurginanti).

Il primo dei due effetti è immediato, il secondo ha qualche giorno di accumulo (almeno 4 o 5 giorni).
Ergo, non ha molto senso usare l'olanzapina a giornate (ovvero un giorno la prendo e i 3 o 4 giorni successivi non la prendo).
Ha piu' senso invece usarla regolarmente per 1 mese e poi ridurla molto gradualmente spezzando le pastiglie con un coltello in 4 parti.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » mer ott 18, 2017 3:41 pm

Grazie Admin, domani dovró prenotare la visita in commissione medica per il rinnovo patente e sono molto già in ansia in quanto non ho la minima idea di come si svolga. Dovró ricorrere a qualche ansiolico, nello stesso tempo non vorrei ottenere l'effetto contrario ovvero essere troppo assonnata.
Visto che ci siamo ti spiego la mia situazione. Sono in cura dal 2008 con Cipralex 20 gocce e Lamictal 100 mg, prendo anche Minias per riposare e fino ad Agosto me lo gestivo prendendo 10 gocce ed arrivando in caso di stress a 18/20 gocce. A causa di vari problemi familiari + cambio di stagione che per me é micidiale sono arrivata a 25 gocce ed ora non riesco piú a scendere sotto le 15 cioé ho sviluppato dipendenza. All'ultima visita il mio psichiatra mi ha consigliato di prendere Olanzapina 2.5 appunto in quanto nel tempo l'ansia é aumentata con veri e propri attacchi soprattutto come reazione a nuove cose o situazioni, tutto quello che é nuovo mi spaventa tantissimo. Io gli avevo chiesto se fosse il caso di cambiare l'antidepressivo visto che sono diversi anni che lo prendo e sostituirlo con un altro (Cymbalta) però mi ha sconsigliato poiché oltre ad andare incontro a un periodo di stress per il cambio non si é sicuri dell'efficacia di questa operazione. Tu cosa ne dici?
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » mer ott 18, 2017 4:45 pm

Il Cymbalta te lo sconsigliamo anche noi.
Hai tenuto costante la dose di Cipralex negli ultimi anni ? o hai tentato di ridurla ?
Quanto pesi ?
Da quanto tempo lo prendi il Minias ?
Che sintomi hai di preciso ? Sono forti o lievi ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » gio ott 19, 2017 1:09 pm

Il Cipralex lo prendo dal 2008, l'ho dovuto sospendere per circa due anni e qualche mese ( 2012 2013 e qualche mese del 2014) prendendo la Venlafaxina poiché é risultato avere lo stesso metabolita di un altro farmaco che prendevo per altri problemi di salute (tamoxifene). Quando ho sospeso Tamoxifene ho potuto riprendere il Cipralex in quanto con la Venlafaxina non mi sono trovata bene. Peso circa 62 kili ed ho 49 anni. Il Minias in realtà l'ho sempre preso però a dosi basse 10 gocce e anche meno salvo periodi di stress in cui ne prendevo di più. Infatti 4/5 anni fa sono riuscita da sola a togliere la dipendenza ma si partiva da 15 gocce e scalando 1 goccia a settimana sono arrivata a 8 gocce, ho fatto i due giorni senza dormire e poi una piccola crisi di astinenza che si é risolta nel giro di un paio d'ore e infine tutto si é risolto. Adesso peró ci sono ricascata. Per quanto riguarda i sintomi della mia ansia si tratta prevalentemente di un problema di sonno in quanto per ogni cavolata il mio cervello va in allerta non permettendomi il riposo notturno. Devo dire che una volta circa 10 anni fa ho avuto un potente attacco di panico per cui mi sono dovuta rivolgere al mio psichiatra dell'epoca in quanto non riuscivo piú a rientrate in uno stato di tranquillità/normalità, infatti quella volta mi cambió l'antidepressivo e passarono i classici 20 giorni prima che mi facesse effetto nel frattempo mi prescrisse ansiolitici e sonniferi per tamponare.
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » gio ott 19, 2017 4:46 pm

Come lo stai gestendo il Minias ?
A quante gocce sei ?
Per quanto tempo l'hai tenuto a quel dosaggio ?
Come hai provato a ridurlo ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » gio ott 19, 2017 7:08 pm

Adesso navigo tra le 15 e le 20 gocce il max raggiunto é 25 sotto le 15 non riesco ad andare, a fine Agosto stavo invece sulle 10, per cui il dosaggio si é alzato in circa 2 mesi. Mi basterebbe tornare al vecchio dosaggio cioé 10, mi spaventa questo progressivo aumento. Il Minias per me ha anche un effetto "placebo" ossia anche se preso in piccole dosi anche 8 gocce per dire (che il mio psichiatra si é messo a ridere, una spruzzatina insomma) mi dá sicurezza, lo tengo sempre (anche fisicamente vicino :) ) :essendo che ho la fissa di non riuscire a dormire. Non ho provato a ridurlo a scendere sotto le 15 , mi chiedevo appunto se potrei farcela secondo voi, grazie.
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » ven ott 20, 2017 4:54 pm

Ma, giusto per chiarire.

I tuoi problemi sono 2:
A) arrivare a stare bene (qualora tu non stia già bene)
B) eliminare i farmaci (e in particolare il minias)

Ora, dimentica per un attimo il problema B e concentriamoci sul problema A.
Come stai ? Stai tutto sommato bene ? Sei riuscita a dormire nelle ultime notti ? Hai ansia durante il giorno ?

E' chiaro che prima di anche solo poter pensare di iniziare a ridurre i farmaci devi stare bene per almeno qualche mese non toccando il dosaggio dei farmaci.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » sab ott 21, 2017 10:32 am

Si hai ragione, sul fatto di stare bene posso dire abbastanza, un poca di ansia c'é, ma ci sono anche problemi contingenti e cambiamenti in famiglia che mi mettono stress. Anche dormire, devo dire abbastanza ma va a giorni. Oltre a questo il punto interrogativo della patente da rinnovare, l'idea di andare in commissione e non ci sono mai andata mi mette ansia. Ho paura di perdere la patente, é una paura irrazionale in base ai farmaci che prendo, peró ho lo stesso paura di fare qualche cazzata. Molti mi dicono che sono matta ad andare ad autodenunciarmi visto che c'é gente che prende psicofarmaci e non lo dichiara. É un vero dilemma
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » lun ott 23, 2017 10:53 am

Quindi, supponendo che tu stia bene, puoi iniziare a ridurre il minias ad un ritmo di 1 goccia al mese.
Fermati nel caso di problemi. Cerca di tenere il dosaggio stabile.

Inoltre, comincia a ridurre l'Escitalopram (Cipralex) di 1 mg ogni 60 giorni.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » gio ott 26, 2017 12:40 pm

Buongiorno Admin, il Cipralex non mi sento di toglierlo almeno per il momento. Come mi hai detto, prima di partire con la riduzione del Minias, aspetteró un paio di mesi tenendo la dose stabile a 16 gocce (cosa che non avevo fatto fino ad adesso aumentando il dosaggio secondo necessità). Leggo che consigli sempre la sertralina come antidepressivo, ma funziona anche con chi l'ha giá presa per diversi anni? Nel mio caso lo Zoloft é stato il primo antidepressivo in assoluto iniziato ancora all'età di 30 anni ora ne ho 49.
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » ven ott 27, 2017 11:43 am

Buongiorno Admin, ho trovato in rete questa tabella per la dismissione del lomertazepan, potrebbe essere valida?
Dose iniziale 1,5 mg lomertazepan
15 m mg diazepan

Fase 1. 0,75 mg lomertazepan
7,5 mg diazepan
per 1 settimana

Fase 2. Interrompere lomertazepan
15 mg diazepan
Per 1 settimana

Fase 3. 14 mg diazepan
per 1/2 settimane

Fase 4 12 mg diazepan
per 1/2 settimane

Poi continuare riduzione 1 mg diazepan ogni 1/2 settimane
Fonte: School neurosciences
Division psychiatry Newcastle uk
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda admin » mar ott 31, 2017 12:15 pm

E' contemplabile un passaggio al diazepam, ma forse si puo' anche evitare.
E cmq la riduzione deve essere fatta molto gradulamente (come ti abbiamo spiegato nei messaggi precedenti... in non meno di 2 anni di tempo per lo scalaggio).

Lo Zoloft era migliore del Cipralex. E' stato un lieve errore cambiarlo.
Comincia anche a ridurre di 1 mg il Cipralex. E' ora che cominci gradualmente ad abbassare il dosaggio... con molta gradualità.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Olanzapina 2.5 e patente di guida

Messaggioda White rose » mar ott 31, 2017 3:58 pm

In due anni? Prendo quindici gocce, quindi ne tolgo una al mese e fanno un anno e 3 mesi, così avete scritto nei post precedenti. Grazie ;) Mi resta sempre una domanda in sospeso, puó un antidepresdivo funzionare a distanza di anni dalla sua assunzione?
White rose
 
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 11, 2017 10:00 am

Prossimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron