Pagina 3 di 4

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 3:04 pm
da admin
Non ti preoccupare per l'apatia. E' un effetto collaterale molto tipico.
Ti suggeriamo di ricontattare il primario. Forse è ora che cominci a ridurre quel picco di Sertralina a 200 mg (lascia che sia lui a decidere).

Inoltre, da quanto tempo stai prendendo il Rivotril ? Assumevi altri ansiolitici prima del Rivotril ?
Probabilmente è ora di cominciare a ridurre gradualmente anche quello (con l'aiuto di una siringa da 0.5 ml).

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: dom feb 04, 2018 10:33 am
da Missbamby
Veramente l'ho portata a 200mg da una settimana. Il Rivotril lo prendo da un anno, prima prendevo lo Xanax

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: lun feb 05, 2018 5:56 pm
da admin
Come non detto sulla Sertralina. Tienila a 200 mg ancora per un po'. Lascia decidere al primario.
Sembra che stai gestendo tutto abbastanza bene.
Rileggiti il nostro messaggio precedente riguardante il Rivotril (che dovrà essere scalato tra poco, con moltissima prudenza !!! come abbiamo specificato in uno dei messaggi precedenti)

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mar feb 06, 2018 5:03 pm
da Missbamby
A volte ho la sensazione di ''nodo in gola'' e di notte non dormo benissimo, diminuendo il Rivotril ho paura che peggiori

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mer feb 07, 2018 2:50 pm
da admin
Da quanto tempo stai assumendo ansiolitici ? A che dosaggio ?

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: lun mar 26, 2018 8:11 am
da Missbamby
Dal 2012 al 2013 20gtt di xanax al giorno ridotte a 10gtt fino al 2015. Da un anno prendo 5 gocce di rivotril.

Aggiornamento ultima visita:
- Sertralina costante a 200mg
- 2gtt di Haldol da eliminare
- 2gtt di Rivotril da ridurre
- 10gtt di trtittico

Concordate? Grazie

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mar mar 27, 2018 1:30 pm
da admin
in che orari stai prendendo i farmaci ?
Come mai il primario vuole inserirti il Trittico ?

In generale,
Gli ansiolitici ti conviene ridurli con estrema gradualità.
Gli antipsicotici, per esempio il Trilafon o anche l'Haldol e anche un po' il Trittico... agiscono un pochino anch'essi come ansiolitici... quindi in parte li sostituiscono..
Ora si tratta di bilanciarli correttamente, e comunque ridurre tutto con estrema gradualità.

Sentiamoci per telefono.
Ti contattiamo noi.

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mer apr 04, 2018 7:42 am
da Missbamby
Ha inserito il trittico per sostituirlo al Rivotril in quanto più semplice poi da togliere.
Vi ho mandato il mio numero di telefono

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mer apr 04, 2018 1:21 pm
da admin
Ok, ti contattiamo a breve per telefono.

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: dom mag 12, 2019 10:03 am
da Missbamby
Buongiorno, vi aggiorno:
2 mesi fa mi è stata scalata la Sertralina a 100mg e dalla visita di ieri dovrei scalarla ulteriormente a 75mg.
Al momento non assumo altri farmaci (a parte Tirosint 25mcg)
Vi chiedo se è corretto questo scalaggio o se è troppo rapido

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: lun mag 13, 2019 11:45 am
da Missbamby
Ho appena rifatto la donazione. Aspetto un vostro riscontro. Grazie

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: lun mag 13, 2019 5:13 pm
da admin
Stando a quanto hai dichiarato, stai assumendo SSRI dal 2012.
Il tuo dosaggio di mantenimento e' un qualcosa intorno ai 40 mg di paroxetina (in quanto l'avevi poi ridotto.. pero' sei stata male e hai dovuto riaumentarlo... quindi per i calcoli vale sempre tale dosaggio).
40mg di Paroxetina corrispondono esattamente a 100 mg di Sertralina (ovvero il tuo dosaggio di mantenimento).

Quindi e' giusto il tuo ragionamento. Al di sotto dei 100 mg devi incominciare a stare attenta !!! e ridurre lentamente.
Detto cio', la Sertralina e' pero' un farmaco che conferisce meno dipendenza della paroxetina (per via del fatto che e' noradrenergico).
Potrebbe quindi avere senso, per il tuo caso, portarla a 75 mg. Pero' poi non toccarla più' per almeno 8-10 mesi !!! E sotto i 75mg cerca di ridurla estremamente lentamente (abbinando la pastiglia del generico alla soluzione liquida).
Tieniti inoltre a portata di mano il Clonazepam per ogni evenienza.
Riducila solo se stai bene e ferma le riduzioni appena hai qualche sintomo.

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: lun mag 13, 2019 7:26 pm
da Missbamby
Esatto dal 2012.
Posso quindi fare direttamente lo scalaggio da 100mg a 75mg o sarebbe più opportuno andare più lentamente? Vorrei ridurre al minimo gli effetti avversi.
Il prossimo controllo con lo psichiatra é ad Ottobre

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mar mag 14, 2019 4:52 pm
da admin
Diciamo che e' uno scalaggio che dovresti riuscire a sopportare bene (in quanto e' ancora un dosaggio alto).
Diciamo che ti consigliamo di passare al formato di pastiglia da 50 mg e di toglierne 1/4. Tra 45 giorni potrai poi passare a 75 mg.
Dovrai poi tenere costante il dosaggio di 75mg per almeno 6 ulteriori mesi prima di ridurre ulteriormente.

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

MessaggioInviato: mar mag 14, 2019 4:54 pm
da admin
Puoi seguire la scaletta lenta presente sul nostro sito:
http://www.ansiafarmaci.it/sertralina_slow.html