Passaggio da Daparox a Cymbalta

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » mar ott 10, 2017 10:51 am

Grazie del quadro della situazione anche se non è troppo confortante. Ho introdotto un quarto di Sertralina da 50mg come mi avete consigliato e oggi alle 16:30 ho la visita con il primario, vi tengo aggiornati.
Il primario conosce il forum? Non so se è appropriato o meno dire quello che mi avete consigliato
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » mar ott 10, 2017 11:49 am

Ok. Ottimo. Si, nn preoccuparti.
I nostri pareri rimango sempre indipendenti ma un confronto é gradito da entrambi (e spesso conveniente al paziente).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » mar ott 10, 2017 6:06 pm

Buonasera, sono appena tornata dalla visita dal primario, vi posto quello che mi ha prescritto

Visita: presenta una recrudescenza dei sintomi depressivi, abbinata a dipendenza da paroxetina e benzodiazepine. Prevalgono l'anedonia e il flusso ideativo ruminato talvolta accelerato, sonno non ristoratore, spesso incubi. Pregresso ipotiroidismo

Consiglia:
- Daparox gtt 10 da scalare di 1 goccia ogni 15 gg fino a 5 gocce e poi 1 goccia al mese fino a sospensione
- Setralina 50 mg da aumentare a 1/2 cpr per 3 giorni e poi proseguire con 1 cpr/die
- Rivotril 10 gtt serali (se possibile ridurle ma molto lentamente)
- Se il pensiero dovesse risultare particolarmente rapido e le disattenzioni attuali dovessero aumentare, consiglio 1 confetto serale Trilafon 2 mg

Cosa mi consigliate?
Grazie
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » mer ott 11, 2017 9:00 am

La cura che ti ha suggerito il primario è giusta.
Concordiamo totalmente.

In pratica, il primario ha deciso di NON aumentare il livello totale di SSRI
(se non lievemente, portandolo a 50 mg di Sertralina che corrispondono esattamente ai 20 mg di paroxetina, ovvero la tua dose di mantenimento).
Come ti avevamo accennato nei messaggi precedenti, passare da Paroxetina a Sertralina è conveniente (La Sertralina conferisce meno effetti collaterali e meno dipendenza della paroxetina).

** IMPORTANTE **
Stai attenta con il Rivotril !
E' un ottimo ansiolitico (di fatto il piu' potente sul mercato), ma in Europa è venduto in un formato troppo concentrato !!
Questo significa che una goccia di Rivotril è di fatto una gocciolona enorme !
Dato che hai già problemi di sonno, è fondamentale che tu riduca il Rivotril in modo tale da NON PEGGIORARE il tuo sonno !!!
(quindi molto lentamente e procedendo con la riduzione se E SOLO SE dormi bene per almeno 4 o 5 giorni di fila ).
Ti suggeriamo quindi di ridurre il Rivotril dosandolo con una siringa da 0.5 ml.
Tale siringa dovrebbe avere 50 tacche (verifica che ne abbia 50 !! devi anche togliere l'ago della siringa con una pinza).
10 gocce di Rivotril sono quindi 40 tacche della siringa.
Ergo, puoi ridurre il rivotril di una tacca ogni 4 giorni (fermandoti se hai l'impressione che il tuo sonno stia peggiorando).
Verso la fine potrebbe anche convenire rallentare ulteriormente la riduzione (una tacca ogni 6 giorni, per le ultime 20 tacche).

** CONSIDERAZIONI FINALI **
La cura che ti è stata proposta potrebbe migliorare il tuo sonno, ma molto lentamente !!
L'aumento che hai fatto di SSRI è molto lieve (e potrebbe richiedere ben 4 mesi per avere effetto).
Anche togliere il Rivotril, se fatto con cura, potrebbe migliorare gradualmente il tuo sonno.
E' importante pero' che tu ti tenga una cartella clinica dove scrivi le notti che hai dormito poco e/o male (e dove indichi anche se hai dormito di pomeriggio o no).
In questo modo riusciamo avere un idea piu' precisa sulla qualità del tuo sonno e assicurarci che migliori !
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » mer ott 11, 2017 9:56 am

Grazie della risposta. Oggi é il quinto giorno che sono passata da a 10 gocce di Daparox e da 3 che prendo 1/4 di Sertralina da 50mg.
Mi consigliate di procedere con lo scalaggio proposto dal primario o di aspettare qualche giorno?
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » mer ott 11, 2017 1:47 pm

procedi partendo da 10 gocce.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » gio nov 02, 2017 11:20 am

Buongiorno, sono a 8 gocce di Daparox, i pensieri sono molto più rapidi e fluenti il che è fastidioso perché mi deconcentra e spesso il pomeriggio sono molto nervosa. E' normale?

In quanto al Rivotril sono passata da 2 giorni a 40 tacche della siringa da 0.5 ml, ho sentito la diminuzione ed è molto difficoltoso aspirare il farmaco perché molto fluido
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » gio nov 02, 2017 5:49 pm

Si, è normale. Procedi con la riduzione della paroxetina.
Si, l'importante è riuscire a graduare il Clonazepam.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » sab nov 11, 2017 2:33 pm

Buongiorno, sono appena stata al controllo. Mi ha prescritto:

- Trilafon 2 mg 1 confetto alla sera
- Conservare Daparox a 8 gtt/die
- incremento sertralina a 200 mg (aumentare di 25 mg ogni 3 giorni partendo dagli attuali 50 mg)
- ridurre Rivotril a 5 gtt (adesso sono a 40 tacche e sono 2 notti che dormo male!)

Cosa ne pensate? Grazie
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » sab nov 11, 2017 5:20 pm

concordiamo totalmente con il primario (anche se 200 mg sono una dosa molto alta e pensiamo che il primario la voglia tenere a quel livello solo per poco tempo, non piu' di un mese).
Il rivotril puoi ridurlo di 3 o 4 goccie in quanto stai introducendo il trilafon.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » sab nov 11, 2017 8:26 pm

Grazie della risposta, come mi consigliate di ridurre il Rivotril ora?
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » lun nov 13, 2017 2:41 pm

si, di almeno 3 o 4 gocce. Il trilafon sostituisce qualche goccia di Rivotril.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » dom nov 26, 2017 10:09 pm

Buonasera, ieri sono stata al controllo con il primario, devo ridurre il Daparox da 8 a 6 gocce (7 gocce per qualche giorno e poi 6 concordate?), mantenere la sertralina a 150mg fino al controllo di sabato prossimo e sostituire il Trilafon con mezza pastiglia di Olanzapina da 2,5mg perché il Trilafon mi provoca eccessiva tensione muscolare al collo. Concordate con tutto?
Grazie
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda admin » lun nov 27, 2017 2:51 pm

concordiamo. Procedi.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Passaggio da Daparox a Cymbalta

Messaggioda Missbamby » dom gen 28, 2018 8:16 pm

Buonasera, vi aggiorno sui farmaci che sto prendendo al momento
- Sertralina 200mg divisa in 2 dosi, 100mg a colazione e 100mg a cena
- Haldol 2mg/ml 3 gocce prima di dormire
- Rivotril 5 gocce prima di dormire
- 1 goccia di Daparox (lo psichiatra avrebbe voluto togliere insieme le ultime 2 gocce ma non mi sentivo pronta)

Da una settimana mi sveglio molto presto il mattino, anche 2 ore prima della sveglia. L'apatia sembrava migliorare ma ora è la stessa rispetto a quando ho iniziato con la Sertralina 2 mesi fa
Missbamby
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer ott 04, 2017 7:43 pm

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron