Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda LORENZ091 » ven giu 07, 2019 12:00 pm

Ho provato 2 volte a prendere la sertralina dopo aver diminuito totalmente la paroxetina in 6 mesi, ma dopo 4 mesi che assumevo sertralina, non stavo ancora bene e sono stato costretto a riprendere la paroxetina... comunque adesso prendo 17,5mg di paroxetina e 2 gocce di rivotril ogni 8 ore, siccome 2 anni fa quando toglievo l'ultime gocce di rivotril stavo male, mi avete detto che in effetti era molto concentrato e di comprare una siringa da 0,5 ml e ridurlo lentamente con questa siringa... io pensavo anche adesso di iniziare a ridurlo con la siringa per non avere effetti indesiderati, ad esempio invece di togliere una goccia alla settimana, levo 2 tacche che sarebbero 1/2 goccia ogni 3 o 4 giorni, per poi rallentare ancora... cosa mi consigliate? non voglio avere effetti indesiderati dalla sospensione del rivotril..
LORENZ091
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:19 pm

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda admin » lun giu 10, 2019 9:16 am

Ma la Sertralina a che dosaggio l'avevi presa ? Stavi male ? (cioè' avevi una crisi psichiatrica ?)

Si, confermiamo. Dipende da quando hai iniziato a prendere il Rivotril. Se l'hai preso per piu' di uno o due mesi conviene utilizzare la siringa da 0.5 ml (dove 4 tacche corrispondono ad una goccia).
Alternativamente si puo' anche aiutarsi con il DeLorazepam (dove 5 gocce di DeLorazepam corrispondono ad 1 goccia di Rivotril).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3059
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda LORENZ091 » gio giu 20, 2019 4:58 pm

Salve allora ad oggi prendo 18mg di paroxetina e 1 goccia e mezza di rivotril ogni 8 ore, piano piano sto cercando di levarlo il rivotril, e mi sembra che piano piano va ogni giorno meglio, solo che ieri e oggi ho avuto un bel po di ansia al mattino, forse é normale che ci siano degli alti e bassi finché non mi stabilizzo.. la mia psichiatra mi ha detto di prendere almeno 20mg di paroxetina, perché la dose che prendo non è abbastanza, ma io ho la mia dose di mantenimento a 15mg, e non voglio arrivare a 20mg altrimenti é come partire da capo... la sertralina l ho presa per 4 mesi a 50mg, e piu volte nell arco della giornata avevo ansia agitazione ecc.. tanto che sono stato costretto a riprendere la paroxetina e poi sono stato molto meglio... ma quello che non capisco è che se anche mi stabilizzo non riesco mai a stare completamente bene, libero da ogni disturbo... però questo penso dipenda da me e non dalle medicine, infatti voglio fare anche una psicoterapia, voi cosa pensate della mia situazione? Io voglio uscirne una volta per tutte, sono 10 anni che ho ricadute ogni volta..
LORENZ091
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:19 pm

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda LORENZ091 » dom giu 23, 2019 8:29 am

Ho due domande:
Prima domanda: mi consigliate anche voi di portare la paroxetina a 20 mg per tornare a stare bene prima possibile? Se lo faccio per quanto tempo dovrò prenderla questa dose prima di ritornare alla mia dose di mantenimento che sono circa 15mg? Ora prendo 18mg da 35 giorni, ho iniziato ad avere ricadute forti intorno ai 13mg

Seconda domanda: nell attesa che la paroxetina faccia effetto, come ho già detto, prendo una goccia e mezza di rivotril ogni 8 ore graduato con una siringa e sto togliendo mezza goccia ogni 4 giorni che sarebbero 2 tacche di siringa da 0,5.. va bene o è troppo veloce??
LORENZ091
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:19 pm

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda admin » lun giu 24, 2019 3:07 pm

dovresti spiegare meglio la prova che hai effettuato con la Sertralina.
Quando e' stata fatta ? Eri in un momento di crisi ? Che cura ha preceduto questa prova ? Come e' stata modificata nel tempo tale cura ?

Invece, la risposta a tutte le altre tue domande la trovi nel nostro messaggio del 6 di Giugno.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3059
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda LORENZ091 » mar ago 13, 2019 9:56 am

Ciao allora io quando avevo fatto la prova con la sertralina avevo sospeso totalmente la paroxetina, solo che stavo male e cosi abbiamo provato con la sertralina per 4 mesi, solo che stavo male così siamo ripassati alla paroxetina... comunque allora adesso mi stavo per stabilizzare co 20mg di paroxetina e stavo per togliere il rivotril, ero arrivato a 1 tacca di siringa da 0,5 ogni 8 ore, solo che da circa 3 settimane fa ci sono stati dei problemi con la mia ragazza che hanno portato a lasciarci, da allora mi è aumentata l irrequetezza, la notte non dormivo, e mi si stavano riaggravando tutti i sintomi, cosi da giovedì scorso ho riaumentato il rivotril a 1 goccia ogni 8 ore, i primi due giorni andava abbastanza bene, ora mi sento meno irrequieto e dormo meglio, ma mi porto addosso una semsazione di ansia, associata a mancanza di fiato e tachicardia e non mi sento per niente bene, quasi stavo meglio quando stavo per togliere il rivotril... cosa mi dite di fare? Io pensavo di tenere il rivotril 1 goccia ogni 8 ore per una settimana e poi ricominciare a scalare con la siringa lentamente, ho visto che ritrovo il mio equilibrio solo quando sospendo definitivamente il rivotril con gradualitá
LORENZ091
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:19 pm

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda admin » mar ago 13, 2019 10:34 pm

Rileggendo i messaggi che hai scritto in precedenza abbiamo come l'impressione che tu ti stia portando avanti i sintomi di una crisi non curata (causata probabilmente da una delle riduzioni troppo veloci che hai fatto della paroxetina).
Se e' effettivamente cosi', ti ricordiamo (come ti avevamo scritto anche in un messaggio precedente) che per curare una crisi psichiatrica serve un dosaggio doppio o anche triplo della propria dose di mantenimento (ovvero nel tuo caso occorre un dosaggio di un SSRI che sia equivalente a 30-40 mg di paroxetina).
Ovviamente non conviene usare la paroxetina, ma bensi' una combinazione di paroxetina e Sertralina.

P.S. 1 pastiglia di paroxetina potrebbe non corrispondere in modo esatto ad 1 pastiglia di Sertralina. Quando si fa un passaggio da paroxetina a Sertralina conviene utilizzare un dosaggio lievemente maggiore di Sertralina.
P.S.2 Da dei dati clinici che abbiamo recentemente acquisito cominciamo seriamente a sospettare che la paroxetina abbia anche un fortissimo effetto "procinetico". La Sertralina non e' in grado di compensare tale effetto. Quindi, per i casi come il tuo (ovvero per chi ha preso paroxetina da molto giovani e per piu' di 10 anni), conviene per sicurezza lasciare almeno un po di paroxetina (diciamo almeno 10 mg).

Una cura perseguibile potrebbe essere questa:
Sertralina 75 mg (o anche 100 mg)
paroxetina 10 mg
Delorazepam 13 gocce ogni 12 ore

Dovresti tenere Sertralina e paroxetina a questo dosaggio solo per 9 mesi, poi (supponendo che tu stia bene) potresti incominciare subito a ridurre la Sertralina gradualmente fino a portarla a 25 mg (da 75 mg a 25 mg potresti ridurla in circa 9 ulteriori mesi).
Quindi, in circa un anno e mezzo ti curi la crisi psichiatrica e riporti il dosaggio alla tua dose di mantenimento (ovvero 10 mg di paroxetina e 25 mg di Sertralina).
Il semplice fatto di curarti la crisi, ovviamente, ti aiuterebbe molto a togliere le benzodiazepine (che se gia' stai male per altre ragioni e' ovviamente ben difficile ridurle !!!).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3059
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Paroxetina da quando ho 15 anni, ora ne ho 25

Messaggioda LORENZ091 » gio ago 15, 2019 8:33 am

Non sto proprio in piena crisi psichiatrica ora, nell ultimo mese stavo quasi guarendo del tutto, poi questo evento della rottura con la mia ragazza mi ha destabilizzato, è che non voglio prendere cosi tante medicine mi crea ansia e non fiducia in me stesso e nel mio corpo,ora sto cercando di stabilizzarmi con 20 mg di paroxetina, e ho riaumentato il rivotril a 1 goccia ogni 8 ore da una settimana, e da oggi toglieró una tacca di siringa ogni 3 giorni,per poterlo sospendere gradualmente, è troppo presto per iniziare a scalarlo? poi quando mi sarò stabilizzato con la paroxetina per un bel pò, voglio provare a passare gradualmente alla sertralina come avevate detto voi, ma adesso non ho la forza per fare queste prove, voglio tornare a stare bene il prima possibile, poi quando starò bene proverò a passare gradualmente alla sertralina, ma adesso è come se facessi un salto nel vuoto,e non ho la forza per farlo, io ho bisogno di certezze ora.. quindi continuo con 20mg di paroxetina e tolgo una tacca di siringa di rivotril ogni 3 giorni se non è troppo presto per farlo e vi dico come sto.. poi quando starò bene e lucido mentalmente mi dite come abbassare la paroxetina e passare alla sertralina, visto che anche i tentativi di sospensione della paroxetina in maniera lentissima hanno fallito... grazie per tutto
LORENZ091
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:19 pm

Precedente

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti