RIDUZIONE PAROXETINA

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda CLAUDIA » mar ago 04, 2015 10:17 am

Buongiorno: Io avevo già scritto un mesetto fa. Ho preso il Sereupin dal 2004 (prima una pasticca poi mezza). Dai primi di maggio sono passata da mezza pasticca di Sereupin a 10 gocce di Daparox; poi ho diminuito una goccia a settimana fino ad arrivare a 6 gocce. Mi sono dovuta fermare perchè ho iniziato ad avere dei disturbi, finchè dopo una grossa crisi, il mio medico mi ha detto di tornare ad 8 e successivamente lo psichiatra che ho consultato mi ha consigliato di tornare a 10 gocce. Dal 7 di luglio sono quindi tornata ad assumere 10 gocce al giorno. Sto molto meglio ma ancora non sono tornata "normale": durante la giornata ho ancora molti sbalzi, piccole crisettine di ansia, irritabilità, malumore... Tutto ciò è normale? Quanto tempo occorre in questi casi per ritornare a stare bene? Vorrei tornare a stare bene per poi più avanti riprovare una diminuzione più lenta, anche se lo psichiatra mi ha consigliato di non smettere di assumere le gocce visto che con 10, che per lui è un dosaggio minimo, sto bene ormai da tempo. Io non sono convinta, vorrei comunque riuscire a stare bene senza farmaci.
Grazie.
CLAUDIA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer lug 01, 2015 2:37 pm

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda admin » mar ago 04, 2015 9:18 pm

Hai ridotto la paroxetina decisamente troppo veloce, e quindi sei caduta in una crisi.
Difficile da dire. Di solito per curarsi bene da una crisi forte serve un dosaggio più' alto di SSRI (almeno 20 mg di paroxetina).
Pero', dato che esistono farmaci molto migliori della paroxetina, in qualsiasi situazione in cui possa occorrere un aumento di dosaggio tendiamo a suggerire di cogliere l'occasione per fare un cambio di farmaco (cioè' passare a Sertralina).
Ora, il tuo caso e' un po' "in between". Dici di essere migliorata. Sarai migliorata a sufficienza da non dover riaumentare gli SSRI ?
Prova a continuare cosi'. Al massimo usa 3 gocce di Clonazepam per sedare l'ansia quando si manifesta (segnandoti l'assunzione su una cartella clinica).
Dopodiche' tra uno o due mesi si può' provare a rifare il punto della situazione.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda CLAUDIA » mer ago 05, 2015 7:20 am

Vi ringrazio della sollecita risposta. Io vorrei provare a rimanere così a 10 gocce, senza aumentare il dosaggio... Vediamo un pò che succede.. Potreste indicarmi un bravo psichiatra su Firenze? Vorrei cambiare farmaco come voi suggerite, ma come faccio a farmi segnare il farmaco dal mio medico? Non credo che seguirà le mie indicazioni, magari se avete delle persone di vostro riferimento a cui rivolgermi... Grazie.
CLAUDIA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer lug 01, 2015 2:37 pm

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda CLAUDIA » mer ago 05, 2015 5:14 pm

Scusatemi ancora; ma se decidessi di seguire il vostro consiglio di aumentare il mio dosaggio normale (10 mg) a quanto dovrei arrivare? A 20? Per quanto tempo dovrei restare a 20? E poi la diminuzione (per tornare a 10 mg) come dovrebbe avvenire? Il cambiamento di farmaco non lo vedo facile al momento, non credo che il mio medico seguirebbe le mie indicazioni...
CLAUDIA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer lug 01, 2015 2:37 pm

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda admin » mer ago 05, 2015 11:27 pm

Ciao.
Ok, ti abbiamo scritto un messaggio privato con il riferimento di uno psichiatra.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda admin » mer ago 05, 2015 11:29 pm

No, il nostro consiglio NON e' di aumentare il dosaggio a 20. Solo in rarissimi casi suggeriamo di aumentare la paroxetina (in quanto abbiamo parecchie WARNINGS sull'uso di questo farmaco. Conviene utilizzarne altri. Per fortuna ne hanno inventati di migliori).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3919
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: RIDUZIONE PAROXETINA

Messaggioda CLAUDIA » gio ago 06, 2015 6:34 am

Grazie mille, contatterò la dottoressa che mi avete indicato. Grazie ancora, vi aggiornerò sul forum. Saluti.
CLAUDIA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer lug 01, 2015 2:37 pm


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron