Panico Farmaci Ricadute Alcool

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda Yuna89 » mer dic 24, 2014 11:35 pm

Ciao a tutti, sono nuova del forum ma conoscevo già uno degli admin che mi ha aiutata a trovare una strada per risollevarmi da questo incubo.
Ho iniziato 3 anni fa entact. Ho interrotto e sono stata male come i primi periodi panico e ansia continua.
Ho ripreso la cura con entact 6+6 insieme a rivotril 4+4+4. Prime due settimane inferno, piano piano ora sto meglio, solo un problema si è evidenziato stando meglio mi sento di nuovo carica e ogni week and vorrei fare casino fare banda ballare e bere. E so che non posso -_- sono demoralizzata perché per due volte ci sono cascata in un mese, una molto recente circa 4-5 tennet's o la scorsa una serata di vino a ballare. Il giorno dopo sto malissimo. Ansia e panico aumentati. Ma ogni volta poi torno a stare bene felice e poi fra poco c'è l'ultimo dell'anno! È un brutto circolo vizioso a qualcuno capita tutto ciò??? Grazie a tutti.
che danni può creare questa interazione di questi due farmaci con alcool? Quando ho bevuto non ho preso le medicine (la sera).
Qualcuno ha qualche esperienza o problema come il mio?
Saluti
Yuna
Yuna89
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 24, 2014 9:53 pm

Re: Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda admin » gio dic 25, 2014 11:12 pm

Ciao Yuna,
Hai avuto una bella idea di scrivere sul forum :-)
Sono contento che cominci a stare meglio: la psichiatra da cui ti abbiamo mandato è una delle più' brave in Europa !
Credo che i lettori di questo forum sarebbero curiosissimi di avere un idea sulla psicoterapia che fai da tale psichiatra (ovvero la psicoterapia cognitiva comportamentale). Come sta andando ?

La cura farmacologica che ti ha dato va ovviamente benissimo.
Come hai potuto notare, l'Entact è un farmaco che dà molta dipendenza: sei stata male perché l'avevi ridotto troppo veloce ;-)
Pensa che abbiamo appena terminato delle scalette di riduzione, proprio per guidare il paziente a ridurre l'Entact:
http://www.ansiafarmaci.it/escitalopram.html

Credo di non aver capito bene il discorso delle birre. Quanto erano grandi quelle Tennet's ??? (…erano i bicchierini piccoli da 25 cl oppure quelli grandi da 50 cl ?) Sei proprio sicura di averne bevute 4 o 5 ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda Yuna89 » ven dic 26, 2014 2:04 am

Salve a tutti, la terapia che sto seguendo è la terapia cognitivo comportamentale. Risulta essere una terapia davvero utile e diversa dalle altre anche se sono solo all'inizio la 2 seduta. In pratica consiste in una serie di esercizi da fare ogni giorno per acquisire i metodi necessari per poter affrontare il panico e l'ansia ed avere i mezzi per gestirla o placarla. La consiglio vivamente a tutti ancora sono all'inizio ma sento che il mio pensiero nei casi che mi creano meno ansia sta cambiando.

Alcool
per quanto riguarda l'alcool sono sempre stata una festaiola.
Anche i 3 anni precedenti che prendevo entact almeno una volta a settimana il week and mi ritrovavo a ballare e bere,
Putroppo quando sto male (ansia e panico) non ho assolutamente voglia di uscire e vivere la vita mondana, da quando sto ricominciando a stare bene, appena arriva il week and sento quella cosa che non so spiegare.
la cena fuori il vino che da brio, andare a ballare e divertirsi con gli amici. Si pensavo che mi sarei fermata al vino. Ma un bicchiere tira l'altro non avevo nessuna ansia e stavo bene.
Ho dunque saltato la dose e iniziato quella che si chiama la movida notturna senza cocktail ma con molte birre.
so che non dovrei, ma è come se dopo 2 settimane mi mancasse questo fare "banda". Qualcuno prova le mie stesse cose ?
Questa contraddizione fra farmaci e alcool, la voglia di pace e guarigione, in forte contrasto con la voglia di divertirsi e perdere il controllo?
Grazie a tutti un saluto
Yuna89
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 24, 2014 9:53 pm

Re: Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda admin » ven dic 26, 2014 9:43 pm

Ciao Yuna,
Interessante, ti andrebbe di farci qualche esempio di alcuni di questi esercizi ?

Riguardo all'alcool, per almeno 3 o 4 mesi devi cercare di limitarti al massimo a una birra o pochi bicchieri di vino (quando si assumono dei farmaci si sovraccarica sempre un pochino anche il fegato… e quindi e' bene non mischiarli con troppo alcool).
Inoltre, il Rivotril e' meglio cercare di non dimenticarsi di prenderlo (credo che potrai incominciare a ridurlo molto gradualmente tra un mesetto, quando starai bene). Se ti dimentichi di prenderlo rischi di accusare un pochino di ansia.

Secondo me poi saresti in grado di divertirti moltissimi anche senza alcool ;-) Ci sono tantissime cose che si possono fare anche senza dover ridursi a bere troppo alcool nei locali (per esempio nella mia citta' un fruttivendolo particolarmente illuminato ha aperto un locale per giovani dove fanno degli ottimi cocktail alla frutta ! … e anche i te e gli infusi stanno tornando di moda :-D). Poi ci sono il cinema, i teatri, i concerti, le gite fuori porta, lo sport… sono tantissime le cose che potresti fare se riesci a trovarti degli amici tranquilli, intelligenti e con un po' di voglia di fare (e il divertimento e' assicurato !).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda Yuna89 » dom dic 28, 2014 12:39 am

Bè la terapia cognitivo comportamentale almeno per quanto riguarda me consiste nel tenere un diario insieme alla psicoterapeuta. Ho iniziato scrivendo tutte le situazioni che mi creano ansia. Anche quelle piccole. Es:fare la spesa da sola. Una volta individuate tutte le ansie dare un valore da 1-100 di livello di ansia. E scrivere accanto se secondo me se tratta di ansia "data dall'ansia" o se è un pericolo reale come ho l'ansia se scoppia un incendio. Quella è un ansia e paura sana. Partendo dalle ansie con la più bassa perpercentuale si fanno degli esercizi nel tempo. Es. Ho paura a fare la.spesa da sola. L'esercizio è riuscire a fare 1 minuto di spesa da sola senza pensare al l'ansia ma a quello che devo prendere. Una volta passato il minuto tornare dalla persona che è venuta insieme a te a farla. Ovviamente per ognuno le prove saranno differenti. Le situazioni differenti e tutto
Per.ora dopo due sedute sto facendo alcuni di questi esercizi. Qualcun altro ha iniziato la terapia?
Per l'alcool non so cosa fare ma sono sicura che arrivato l'ultimo qualcosa lo berrò. Il mio problema sarà regolarmi con le quantità altrimenti vedrò come risolvere questo problema :(((
Yuna89
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 24, 2014 9:53 pm

Re: Panico Farmaci Ricadute Alcool

Messaggioda admin » lun dic 29, 2014 7:22 pm

Ok Yuna, grazie per l'ottima overview della psicoterapia cognitiva comportamentale che stai facendo. Tienici aggiornati su come va.
Non ubriacarti troppo a capodanno ;-) Ciao
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am


Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron