tolleranza sereupin

Gli utenti del sito possono usare liberamente questo forum per scambiarsi esperienze ed opinioni.

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda admin » dom gen 24, 2016 5:32 pm

Ciao.
Non crediamo abbia senso fare molto in tal senso. E comunque, nessuno lo sa' (purtroppo ci sono pochi dati sull'uso dei farmaci in gravidanza).
Di certo non ti conviene scendere sotto i 50 mg.
Siamo quindi curiosi di vedere come starà il bambino.
Il nostro unico suggerimento attuale è di fregartene e di NON rinunciare all'allattamento. Forse, data la dipendenza, se anche viene secreto qualcosa nel latte materno potrebbe essere più' positivo che negativo (ma dati precisi in merito non ce ne sono).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3604
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » gio feb 18, 2016 9:23 pm

Buongiorno, chiedevo un vostro consiglio su come continuare o iniziare a diminuire lo zoloft. Grazie
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda admin » gio feb 18, 2016 10:19 pm

se stai bene puoi portarlo gradualmente verso i 50 mg (spezzando la mezza pastiglia in 2 parti e rimanendo a 62.5 mg per almeno un mese ).
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3604
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda cuorecoraggio » mer mar 16, 2016 3:54 pm

ciao Speranza,
mi chiedevo come tu stessi e come sia andata la gravidanza.
Spero davvero di tutto cuore che stia andando tutto benissimo.
cuorecoraggio
 
Messaggi: 209
Iscritto il: mar giu 09, 2015 1:47 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » ven mar 18, 2016 8:47 am

Ciao cuorecoraggio! Non sai che felice sono nel leggere che tu stia meglio! Sei stata molto brava, vedrai che con pazienza te ne libererai!
Io ho partorito! Una bimba sana e perfetta, di una bellezza disarmante..un vero miracolo!
In vista del parto sono stata obnligata a diminuire un po velocemente il farmaco x evitare probl di astinenza nella piccola.. Adesso, a distanza di poco, sono ripiombata nei miei disturbi, considerando che il post parto e' già difficile x persone sane, figurati in quelle più indebolite.. Così con tutta la disperazione x la scelta, ho sospeso l allattamento e passata a quello artificiale x ricominciare la cura. Io, cuore, mi sto un po rassegnando a qsta dipendenza, ora DEVO stare bene x lei!
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda cuorecoraggio » ven mar 18, 2016 10:23 am

Sono davvero felice di sapere che sia andato tutto bene e la bimba stia bene! Tu ricomincia le cure e vedrai che presto starai bene, poi ti consiglerei, se ti è possibile, di fare una buona psicoterapia. La mia psicoterapeuta mi ha cambiato la vita, mi ha fatto capire tante cose, e mi ha aiutata ad accettare quella parte di me ansiosa che ci sarà sempre ma che piano piano si può governare.
Comunque non è detto che tu debba prendere farmaci "per sempre"...ma poi forse...l'importante è stare bene, no?
cuorecoraggio
 
Messaggi: 209
Iscritto il: mar giu 09, 2015 1:47 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » sab mar 19, 2016 3:12 pm

Eh sì cuorecoraggio hai ragione... Ora non posso permettermi di star male, mia figlia è' l unica cosa essenziale e sono disposta a tutto x lei. Tu continua il tuo percorso, sono certa che riuscirai a staccarti da tutto e a diventare una grande Donna è una super mamma.
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » sab mar 19, 2016 3:32 pm

Ciao admin, come avrai visto nei post preced ho partorito e la bimba sta bene, un miracolo. Ora però nel post parto cm era prevedibile, mi si sono ripresentati tutti i sintomi.. A malincuore ho interrotto l allattamento almeno posso curarmi senza far male a mia figlia. Durante la grav ho fatto una cura tampone, tanto per assumere il meno possibile..50 zoloft x un mese, 75 per 2 mesi, e riduz in un mese fino a 25.. Tutto in vista del parto.
Ora, DEVO STAR BENE, per lei, sono disposta a tutto.. Il mio solito nemico è il sonno...ci ho pensato molto, so che nn sei d accordo e io con te, ma il bene di mia figlia va oltre ogni cosa.. Con lo zoloft nn sono mai stata veramente bene, mentre con la parox si..
Ho pensato di ritornare ad assumerla, il mio psichiatra e' d accordo . Ho iniziato da 2 gg con mezzo zoloft e mezza parox..quando potrò iniziare con 20 di parox?
Aiutami anche se contrariato... Al bisogno in casa ho solo tavor
Grazie di tutto
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » dom mar 20, 2016 11:59 am

Nessuna risposta?
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda admin » dom mar 20, 2016 9:46 pm

Bene, siamo contenti che la bambina sia nata sana.

Lo zoloft non c'entra proprio nulla.
Tutti i farmaci devono essere tenuti per un certo tempo prima che facciano effetto. Non vediamo vantaggi a tornare alla paroxetina.
Per quanto tempo hai tenuto lo zoloft a 25 mg ?
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3604
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » dom mar 20, 2016 10:20 pm

Una settimana..
Il fatto è che con lo zoloft ero sempre stanca e il sonno e' migliorato ma nn guarito..
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » mar mar 22, 2016 4:14 pm

Admin, ma tu sei sicuro che anche dopo anni di assunzione di psicofarmaci si può smettere?
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » mer mar 23, 2016 4:13 pm

Dimmi la verità: potrò mai smettere l assunzione di farmaci?
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda speranza » mer mar 23, 2016 4:15 pm

Altra domanda: dopo una ricaduta per quanto tempo devo tenere il farmaco costante prima di tentare lo scalaggio? Il cervello si danneggia irreparabilmente?
speranza
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven nov 28, 2014 2:43 pm

Re: tolleranza sereupin

Messaggioda admin » mer mar 23, 2016 10:42 pm

Si. Si riesce a togliere tutto, con pazienza. Dopo una ricaduta occorre tenere un dosaggio alto per almeno 6 mesi prima di iniziare a ridurre.
admin
Site Admin
 
Messaggi: 3604
Iscritto il: gio mar 12, 2009 10:16 am

PrecedenteProssimo

Torna a antidepressivi e ansiolitici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marco90 e 8 ospiti

cron